Home, Sport — 27 novembre 2013 alle 13:38

PRESENTATA LA 24° EDIZIONE DELLA WINTER REGATTA – Parlatore: “Parteciperanno circa 300 equipaggi provenienti da 20 nazioni”

È stata presentata questa mattina allo Yacht Style alla Marina di Porto Maurizio la 24esima edizione della Winter Regatta in programma dal 4 al 8 dicembre prossimi. A presentare l’evento il presidente dell’Imperia Yacht Club Biagio Parlatore e il direttore tecnico della regatta Luca Bonjean. Presenti anche il vice sindaco Giuseppe Zagarella, l’amministratore unico della Porto di Imperia S.p.A. e […]

di Gabriele Piccardo

image

È stata presentata questa mattina allo Yacht Style alla Marina di Porto Maurizio la 24esima edizione della Winter Regatta in programma dal 4 al 8 dicembre prossimi. A presentare l’evento il presidente dell’Imperia Yacht Club Biagio Parlatore e il direttore tecnico della regatta Luca Bonjean. Presenti anche il vice sindaco Giuseppe Zagarella, l’amministratore unico della Porto di Imperia S.p.A. e l’imprenditore Luca Ramone.

“Ad oggi – spiega Parlatore – abbiamo già oltre 200 equipaggi iscritti e prevediamo che quelli che parteciperanno saranno circa 300. Parteciperanno ben 20 nazioni sia europee che sud americane. Questo significa che 1500 persone graviteranno alla marina per quattro giorni. l prossimo anno contiamo di raddoppiare ulteriormente gli equipaggi facendo diventare questa manifestazione cittadina più importante che potrebbe essere un trampolino di lancio per organizzare altre manifestazioni alla Marina”.

Abbiamo creato – spiega il direttore tecnico della manifestazione Luca Bonjean - le condizioni per fare una bella manifestazione anche a terra, fortunatamente in mare siano tranquilli. Parteciperanno i migliori specialisti al mondo della classe 4,20, 4,70 e Byte che fa il suo campionato europeo. Abbiamo un concorrente brasiliano e uno di Santo Domingo. La federazione svizzera utilizzerà il risultati di questa regata per selezionare gli equipaggi che la rappresenteranno ai prossimi campionati europei e mondiali. In mare ci saranno circa una cinquantina di volontari e i mezzi della protezione civile”.

Il nostro obiettivo – spiega Luca Ramoneè quello di intercettare un segmento turistico non solo legato all’evento ma anche per il futuro. Dobbiamo fare in modo che gli equipaggi del nord Europa vengano ad Imperia per gli allenamenti invernali. yacht club. Qui c’è un problema di ospitalità. Con questo progetto – Winter Hotel Imperia – abbiamo fissato dei prezzi molto bassi proprio per incentivare questo tipo presenze. Bisogna creare le condizioni per favorire il turismo, bisogna far trovare una città accogliente e il comune deve fare di più rispetto quello che sta facendo. Daremo dei premi alle categorie 4,20 – 4,70 e Byte. Si tratta di un soggiorno aperto di 4 notti aperto tutto l’anno. Sarà inoltre attivo un Info Point al quale parteciperanno i ragazzi dell’istituto turistico. Infine, sabato sera, faremo una festa di addio e di saluto per tutti gli equipaggi che hanno partecipato“.

 
 
 
frpeugeot