Cultura e manifestazioni, Home — 27 novembre 2013 alle 19:12

SABATO 30 NOVEMBRE E DOMENICA 1 DICEMBRE IN PIAZZA CON ADMO: raccolta fondi “Un panettone per la vita”

Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre, l’Associazione Nazionale Donatori Midollo Osseo ha organizzato due giornate di sensibilizzazione e raccolta fondi per finanziare la ricerca sulle malattie del sangue che colpiscono i giovani in tenera età. Anche nella città di Imperia, analoga manifestazione, patrocinata dal Comune e dall’ ASL1 Imperiese verrà svolta con lo slogan “Un Panettone Per La Vita”. […]

di Selena Marvaldi

copertina-natale-2013-CopiaSabato 30 novembre e domenica 1 dicembre, l’Associazione Nazionale Donatori Midollo Osseo ha organizzato due giornate di sensibilizzazione e raccolta fondi per finanziare la ricerca sulle malattie del sangue che colpiscono i giovani in tenera età.

Anche nella città di Imperia, analoga manifestazione, patrocinata dal Comune e dall’ ASL1 Imperiese verrà svolta con lo slogan “Un Panettone Per La Vita”. I volontari saranno presenti con i loro banchetti in Piazza San Giovanni di Oneglia e in Via XX Settembre angolo Via Cascione a Porto Maurizio.

L’Associazione è da sempre impegnata nella sua attività primaria di diffusione e sensibilizzazione in materia di donazione di midollo osseo, infatti solo 1 persona su 100.000 e’ compatibile con chi sta aspettando il trapianto e 1 su 4 tra consanguinei.

Giova ricordare che nelle giornate del 28 e 29 settembre ultimo scorso, la Regione Liguria si è classificata “Prima” tra le Regioni d’Italia, grazie al contributo dei nostri ragazzi di età compresa tra i 18 e 40 anni che, volontariamente, si sono sottoposti ad un piccolo prelievo di sangue per essere successivamente tipizzato e così, entrare a far parte di quella schiera di futuri donatori che, qualora ce ne fosse bisogno, verrebbero chiamati per la donazione del loro sangue ricco di cellule staminali per essere trapiantato, e poter così salvare una vita umana dalla sicura fine.

Di questo eccellente risultato, potranno trarne beneficio pazienti italiani e stranieri e, dire grazie alla generosità di tutti, compresi quelli, che nel corso degli anni vi hanno contribuito con grande sensibilità e altruismo.

Il personale Admo imperiese, sostiene che è fondamentale continuare su questa strada, soprattutto operando nei confronti dei giovani impegnandoci nell’aumentare le iscrizioni, potendo così garantire a ogni paziente in attesa di trapianto, la possibilità di avere un donatore compatibile.

L’ADMO ha un sito nazionale consultabile da tutti www.admo.it e, la Sezione Provinciale di un’e-mail admoim@libero.it per chiunque volesse chiedere notizie o avere un incontro col personale nell’ufficio, sito in Imperia Via Don Abbo il Santo n. 12, in orari previamente concordati, telefonando ai numeri telefonici 0183-662588 – 0183-880354 o 0183-296395.

Per chi volesse iscriversi come donatori di midollo osseo, può recarsi presso l’Ospedale di Imperia, il mercoledì dalle 7,30-13,30 o il giovedì alle 7,30, e sottoporsi al prelievo di sangue.

Si ringraziano, per l’efficace e costante collaborazione, i medici e gli infermieri Ospedalieri del Servizio Immuno Trasfusionale e Fidas di Imperia, e tutti i volontari per l’impegno e il prezioso lavoro svolto.