Golfo Dianese, Home — 28 novembre 2013 alle 09:27

FRASI RAZZISTE DELL’ASSESSORE MANUELA LEOTTA – PRC DIANESE: “Chiediamo le immediate dimissioni, rischia di far passare l’intera popolazione di Diano Castello quale razzista e violenta”.

“Siamo convinti che invitare la società a confrontarsi a mo’ di Far West vada nella direzione opposta ad una possibile soluzione delle questioni inerenti il fenomeno dei migranti nel nostro paese”. A scrivere è il Circolo Dianese del Partito della Rifondazione Comunista. “Se si sostituisce alla convivenza civile la violenza, e si fomentano le persone con slogan e parole d’ordine […]

di Gabriele Piccardo
Santino elettorale Maunela Leotta (immagine tratta dal profilo pubblico di facebook)

Santino elettorale Maunela Leotta
(immagine tratta dal profilo pubblico di facebook)

“Siamo convinti che invitare la società a confrontarsi a mo’ di Far West vada nella direzione opposta ad una possibile soluzione delle questioni inerenti il fenomeno dei migranti nel nostro paese”.

A scrivere è il Circolo Dianese del Partito della Rifondazione Comunista. “Se si sostituisce alla convivenza civile la violenza, e si fomentano le persone con slogan e parole d’ordine che non ci appartengono, c’è un elevato rischio che ogni cosa degeneri.

Difendiamo una vera integrazione, dove le frontiere non siano aperte solo per le “nipoti” di Mubarak o dove i migranti sono tollerati solo per essere sfruttati facendo lavori che nessun altro vuole fare, e a salari da fame.

Crediamo che la discussione su questi temi, avanzata da una qualunque figura istituzionale, debba avvalersi di un sano e propositivo confronto basato sui valori della Costituzione e dunque nel rispetto degli uni verso gli altri.

Le frasi scritte nel proprio blog dall’assessore Leotta, oltre ad essere di pessimo gusto, sono anche veicolo di pericolosi rigurgiti razzistici e xenofobi in totale contrasto con l’impegno pubblico di amministratore.

Inoltre l’uso improprio dell’incarico pubblico rischia di far passare l’intera popolazione di Diano Castello quale razzista e violenta.

Per tali motivazioni, che si ritengono essere di estrema gravità ed emergenza democratica, il Circolo Dianese del Partito della Rifondazione Comunista chiede le immediate dimissioni della signora Leotta Manuela dalla carica di assessore all’istruzione, protezione civile e tutela degli animali”.

 
 
 
bric