Attualità, Consigli comunali, Cronaca, Golfo Dianese, Home, Politica — 9 luglio 2013 alle 10:48

Diano Marina: Il consigliere del Pdl Roberto Manduca rinviato a giudizio per diffamazione, ad aprile 2014 la prima udienza del processo

Rinvio a giudizio. Il consigliere comunale del Pdl, nonché ex assessore alla Polizia Locale, Roberto Manduca è stato rinviato a giudizio per diffamazione a mezzo stampa. Dopo una trattativa extragiudiziale inconcludente il caso è approdato davanti al G.U.P. Ottavio Colamartino che ha disposto il rinvio a giudizio di Manduca fissando la prima udienza del processo nel mese di aprile del […]

di Gabriele Piccardo
Roberto Manduca

Roberto Manduca

Rinvio a giudizio. Il consigliere comunale del Pdl, nonché ex assessore alla Polizia Locale, Roberto Manduca è stato rinviato a giudizio per diffamazione a mezzo stampa. Dopo una trattativa extragiudiziale inconcludente il caso è approdato davanti al G.U.P. Ottavio Colamartino che ha disposto il rinvio a giudizio di Manduca fissando la prima udienza del processo nel mese di aprile del prossimo anno. Manduca era stato querelato l’anno scorso dal vice sindaco Cristiano Za Garibaldi a seguito della pubblicazione di una lettera su alcuni siti online.

Lo scritto incriminato riguarda la replica del consigliere del Pdl a quanto aveva dichiarato il vice-sindaco in occasione delle dimissioni dell’ex sindaco Angelo Basso dalla carica di consigliere di minoranza. Proprio le dimissioni di Basso hanno consentito il subentro di Manduca in consiglio comunale. Riportiamo qui sotto il botta e risposta a mezzo stampa tra i due. Dopo il caso Bozzano/Mistretta/Basso/Parrella/ e gli altri vigili, i veleni a Diano Marina non sembrano mai finire.

Commento Za Garibaldi alle dimissioni di Angelo Basso

Lettera di Roberto Manduca 23.6.2012