Attualità, Cronaca, Golfo Dianese, Home — 11 luglio 2013 alle 14:55

“Blitz” della Squadra Mobile e delle Fiamme Gialle in Comune a Diano Marina, acquisiti nuovi documenti

Nuovo blitz della Squadra Mobile e della Guardia di Finanza di Imperia in Comune a Diano Marina. Gli investigatori, diretti dal Commissario Capo Massimiliano Russo coadiuvati dagli uomini delle Fiamme Gialle, si sono recati presso l’ufficio contratti del Comune per acquisire alcuni documenti. L’attività di indagine, diretta dal sostituto Procuratore Carmen Addesso, è iniziata lo scorso mese di febbraio con […]

di Gabriele Piccardo
L'interno del Comune di Diano Marina

L’interno del Comune di Diano Marina

Nuovo blitz della Squadra Mobile e della Guardia di Finanza di Imperia in Comune a Diano Marina. Gli investigatori, diretti dal Commissario Capo Massimiliano Russo coadiuvati dagli uomini delle Fiamme Gialle, si sono recati presso l’ufficio contratti del Comune per acquisire alcuni documenti. L’attività di indagine, diretta dal sostituto Procuratore Carmen Addesso, è iniziata lo scorso mese di febbraio con numerose visite in Comune per l’acquisizione degli atti.

In verità, si tratterebbe di un’attività non limitata solo ad un settore anche perché sono molteplici i i settori del Comune interessati: dal demanio ai lavori pubblici, dal settore tecnico-manutentivo ai contratti. In particolare, le ultime attività hanno appunto riguardato i contratti legati agli appalti del verde pubblico e ai servizi cimiteriali che nello specifico sono gestiti dalle cooperative “Il Cammino” e “La Speranza”.