Attualità, Home — 3 dicembre 2013 alle 20:00

COLPO DI SCENA IN FONDAZIONE CARIGE – DUE IMPERIESI LEGATI A CAPACCI NEL CDA: ROBERTO ROMMELLI (VICE PRESIDENTE) E LUCIO CARLI (CONSIGLIERE)

Nominato questo pomeriggio il nuovo cda della Fondazione Carige, l’Ente che controlla la Cassa di Risparmio di Genova. È stato eletto presidente, con 17 voti a favore, l’avvocato genovese Paolo Mogliano. Il vice presidente è l’imperiese Roberto Rommelli, vicino al sindaco Carlo Capacci e al presidente del consiglio comunale Paolo Strescino. Anche un altro illustre imperiese, sempre di area “capacciana” […]

di Gabriele Piccardo
Roberto Rommelli e Lucio Carli

Roberto Rommelli e Lucio Carli

Nominato questo pomeriggio il nuovo cda della Fondazione Carige, l’Ente che controlla la Cassa di Risparmio di Genova. È stato eletto presidente, con 17 voti a favore, l’avvocato genovese Paolo Mogliano. Il vice presidente è l’imperiese Roberto Rommelli, vicino al sindaco Carlo Capacci e al presidente del consiglio comunale Paolo Strescino. Anche un altro illustre imperiese, sempre di area “capacciana” entra nel cda della fondazione, si tratta dell’imprenditore oleario Lucio Carli.

Nel cda figura anche Gianni Giuliano, ex presidente della Provincia di Imperia e attuale presidente del cda dell’Autostrada dei Fiori.

Nei nuovi quadri societari figurano altri due imperiesi: Giorgio Marziano, presidente del Collegio Revisore dei Conti, e Fulvio Vassallo, consigliere provinciale del Partito Democratico.