Home, Imperia, Speciale Tares — 4 dicembre 2013 alle 14:38

CASO TARES – “LA MIA VITA E’ IN QUESTO BAR, MA LA TARES NON LA PAGO” – Le dichiarazioni della titolare del bar Pepito

Il bar Pepito di Via Cascione è affollato come al solito, ma alle parole “E’ arrivato il conguaglio della Tares?” gli occhi della titolare Rosy Garibbo parlano già da soli. “Certo che è arrivata la Tares e alla fine paghiamo un totale di circa 8000 euro“. “Non pagheremo, mi dispiace perchè la mia vita è tutta in questo bar e […]

di Selena Marvaldi

Bar Pepito

Il bar Pepito di Via Cascione è affollato come al solito, ma alle parole “E’ arrivato il conguaglio della Tares?” gli occhi della titolare Rosy Garibbo parlano già da soli. “Certo che è arrivata la Tares e alla fine paghiamo un totale di circa 8000 euro“.

Non pagheremo, mi dispiace perchè la mia vita è tutta in questo bar e mi dispiacerebbe se ci fossero delle ulteriori ripercussioni, ma non è una tassa giusta. Bisogna fare qualcosa, per questo andrò anche a manifestare domani. Ci stanno facendo affondare, sono cattiverie eccessive, una dopo l’altra. Non se ne può più“.