Attualità, Home — 23 maggio 2015 alle 20:41

IMPERIA. 200 “TAGLIATELLE” RISPONDONO ALLE 50 “SENTINELLE IN PIEDI” IN DIFESA DEI DIRITTI CIVILI ALLE COPPIE OMOSESSUALI / FOTO E VIDEO

La manifestazione in piazza De Amicis ha visto l’adesione del presidente nazionale dell’Agedo (Associazione genitori Di Omosessuali) Fiorenzo Gimelli e di Marco Antei presidente MIA (Movimento Imperiese Arcobaleno)

di Redazione

tagliatelle in piede

Imperia – Circa 200 persone hanno partecipato questo pomeriggio in piazza De Amicis a Oneglia alla manifestazione in risposta a quella delle “Sentinelle in piedi” svoltasi davanti al Comune in difesa della famiglia tradizionale e contro le unioni civili e matrimoni tra individui dello stesso sesso. La manifestazione ideata dall’ex consigliere comunale del PD Giorgio Montanari e da Giovanni Vassallo ha visto l’adesione del presidente nazionale dell’Agedo (Associazione genitori Di Omosessuali) Fiorenzo Gimelli e di Marco Antei presidente MIA (Movimento Imperiese Arcobaleno). Alcuni dei manifestanti si sono presentati ironicamente con uno scolapasta in testa mentre gli altri preparavano un piatto di tagliatelle.

“Vogliamo opporre alla manifestazione di stile militare e seriosa delle “Sentinelle in piedi” – spiegano Montanari e Vsssallo – a guardia della felicità altrui una manifestazione goliardica e colorata che con l’ironia rispondiamo ad un atteggiamento oscurantista secondo noi passato. In Irlanda è stato approvato il matrimonio gay, le unioni civili nella cattolicissima ci sono da anni, la legge a cui si oppongono le sentinelle è una legge moderata, non sono citati i matrimoni. È una legge banale, quello che ha dato fastidio non è la diversità di opinioni ma è la retorica degli ultimi giorni  che viene su una cosa così banale”. 

Giorgio Montanari – Giovanni Vassallo

Fiorenzo Gimelli presidente nazionale AGEDO (Associazione genitori Di Omosessuali)

Marco Antei presidente MIA (Movimento Imperiese Arcobaleno)

Foto e video di Alessandro Del Vento.