DIANO MARINA. CHIAPPORI DICHIARA GUERRA A MENDICANTI E COMMERCIANTI ABUSIVI. SCATTANO I PRIMI BLITZ DELLA POLIZIA MUNICIPALE /LE IMMAGINI

Golfo Dianese Home

Ieri mattina il personale della Polizia Locale di Diano Marina, su direttiva del Sindaco On. Giacomo Chiappori, ha istituito un presidio di controllo concentrato nei pressi del mercato settimanale che abitualmente viene frequentato dai mendicanti rumeni.

collage elemos

E’ iniziata l’attività di contrasto verso i questuanti che invadono le strade cittadine. martedì mattina, il personale della Polizia Locale di Diano Marina, su direttiva del Sindaco On. Giacomo Chiappori, ha istituito un presidio di controllo concentrato nei pressi del mercato settimanale che abitualmente viene frequentato dai mendicanti rumeni.

Interrompere il traffico illecito dei questuanti e dei commercianti abusivi sarà una priorità dell’attività di controllo da parte della polizia locale dianese.

Dal blitz appena concluso risulta che sono una decina i romeni sospettati di effettuare l’elemosina organizzata e, dopo l’identificazione sono stati allontanati in via preventiva.
Il sindaco Chiappori si ritiene molto soddisfatto dell’intervento e dichiara che queste iniziative continueranno e che saranno sempre più mirate e capillari al fine di arginare qualsiasi fenomeno di illegalità. Quindi, parola d’ordine “tolleranza zero”, prevenzione e repressione verso queste attività legate al racket della questua.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: