Entroterra, Home — 6 dicembre 2013 alle 14:49

NATALE CON L’AUTORE A CESIO: sabato 7 dicembre il primo incontro con la presentazione di “Non Volare Via” di Sara Rattaro

Prenderà il via domani alle  17:00 a Cesio, nell’alta Valle Impero, la rassegna “Natale con l’autore” un evento organizzato dall’Associazione Cesio 90 in collaborazione con il Comune che si propone come momento di incontro nella piccola, ma calda, biblioteca del borgo all’insegna della buona lettura. Ad aprire il ciclo dei quattro appuntamenti previsti sarà Sara Rattaro giovane ma già affermata […]

di Selena Marvaldi

locandina natale con l'autore

Prenderà il via domani alle  17:00 a Cesio, nell’alta Valle Impero, la rassegna “Natale con l’autore” un evento organizzato dall’Associazione Cesio 90 in collaborazione con il Comune che si propone come momento di incontro nella piccola, ma calda, biblioteca del borgo all’insegna della buona lettura.

Ad aprire il ciclo dei quattro appuntamenti previsti sarà Sara Rattaro giovane ma già affermata scrittrice genovese che presenterà la sua ultima fatica “Non volare via” la storia di un bimbo preziosamente “diverso” e della sua famiglia raccontata con l’inconfondibile stile di un’autrice che ha già avuto modo di riscuotere consensi a livello nazionale e non solo.

In coda all’iniziativa ci sarà un rinfresco in cui i partecipanti potranno gustare tra l’altro l’olio nuovo dell’azienda agricola Cagliero. Nel centro dell’alta valle, data l’altitudine (mt 500) è in pieno svolgimento l’abbacchiatura delle olive taggiasche e gli appuntamenti letterari saranno un occasione per gustare l’olio appena franto. Nei prossimi eventi saranno difatti l’azienda agricola Il Cascin e quella Martini Marco, entrambe site nella frazione Arzeno, a proporre il loro olio ai partecipanti.

La rassegna proseguirà sempre alle ore 17:00 nelle giornate di sabato 14 con il volume “Il bianco della cenere” a cura del Comune e della Pro loco di Mendatica (oltre all’ufficio di parità provinciale), di sabato 21 con il freschissimo fantasy di Ugo Moriano “Il diamante di Kindanost” e si chiuderà con Federico Amoretti sabato 28, quando il poliedrico artista imperiese presenterà “Noir” la sua ultima intrigante fatica letteraria.