Attualità, Home — 17 dicembre 2013 alle 15:27

MERCOLEDÌ 18 DICEMBRE A SANREMO LA MANIFESTAZIONE INDETTA DAL COMITATO “DAVIDE” – IL VOLANTINO E I DETTAGLI SUL PERCORSO DEL CORTEO

“Domani, 18 dicembre 2013, è in programma una manifestazione a Sanremo che non sarà contro qualcosa ma per qualcosa. Il costituendo Comitato “Davide”, nato a seguito delle proteste avvenute nei giorni scorsi a Imperia, è totalmente dissociato dal movimento “9 dicembre” e dal movimento dei “Forconi”. Siamo un gruppo di cittadini liberi che non appartengono a schieramenti politici e che […]

di Redazione

Manifestazion 9 dicembre S (32)
“Domani, 18 dicembre 2013, è in programma una manifestazione a Sanremo che non sarà contro qualcosa ma per qualcosa. Il costituendo Comitato “Davide”, nato a seguito delle proteste avvenute nei giorni scorsi a Imperia, è totalmente dissociato dal movimento “9 dicembre” e dal movimento dei “Forconi”.

Siamo un gruppo di cittadini liberi che non appartengono a schieramenti politici e che non hanno bandiere di alcuni tipo che cercano soltanto di far rispettare i propri diritti. Centinaia di disoccupati, commercianti, studenti, pensionati, artigiani, liberi professionisti sfileranno domani per le strade di Sanremo per gridare forte il proprio dissenso verso la politica nazionale che pensa soltanto alle poltrone e non ai bisogni della gente comune.

Chiederemo un incontro istituzionale, con il Sindaco di Sanremo Maurizio Zoccarato affinché si faccia portavoce delle richieste dei suoi concittadini. Noi stiamo chiedendo un futuro per i nostri figli. Oggi è diventato un lusso avere un figlio, è come avere un diamante. Quando ciò diventa un lusso e non un diritto qualcosa non funziona”.

Il corteo partirà alle ore 8 da piazza Eroi Sanremesi, via Feraldi, corso Matteotti fino alla Chiesa Russa, poi tornare indietro lungo via Roma, fino ad arrivare allo zampillo e risalire in piazza Colombo. I manifestanti rimarranno circa un’ora nella piazza centrale di Sanremo per poi tornare in piazza Eroi passando da via Roma e da via Feraldi.

IL VOLANTINO.

“Non è una rivoluzione è il risveglio italiano.
Il giorno 18 dicembre commercianti, artigiani, studenti, disoccupati, pensionati manifesteranno con l’autorizzazione della Questura competente uniti contro la mala politica economica!
Uniti per il medesimo fine e senza rappresentanza politica o di movimenti, siamo semplici cittadini italiani nel pieno diritto garantito costituzionalmente!
Sappiate che questo riguarda tutti e per tali motivi siete invitati a partecipare anche solo per assistere e dare supporto tutti insieme per migliorare il futuro nostro e dei nostri figli senza questo primo clima di austerità imposto.
Ricominciamo ad essere italiani ricordandoci che la ricchezza la creiamo noi e che il popolo è sovrano e fatto da persone che devono poter vivere e non sopravvivere.
Si precisa che questo evento è indirizzato a persone civili non saranno previsti blocchi alla viabilità e/o tollerati danni a cose o persone quindi per chi avesse cattive intenzioni si consiglia di astenersi altrimenti verrà segnalato immediatamente alle autorità giudiziarie che saranno presenti durante tutto l’evento”.
Volantino comitato Davide