Calcio, Calcio: Imperia, Home, Sport — 23 dicembre 2013 alle 11:34

L’ ALTRA FACCIA DEL CALCIO – GLI ALLIEVI DELL’ IMPERIA SCORTATI DALLA POLIZIA FINO ALL’AUTOSTRADA – L’episodio a Genova Prà. Tensioni con alcuni supporter dell’Arenzano

Brutto episodio ieri, domenica 22 dicembre, al termine dell’incontro di calcio tra Praese e Imperia, valido per il campionato Allievi Regionali. Al campo, infatti, probabilmente a causa di dissapori legati alla domenica precedente, si sono presentati alcuni supporter dell’Arenzano che, dopo aver assistito all’intero incontro, a partita finita, hanno attesto i giovani giocatori dell’Imperia fuori dagli spogliatoi. Vista l’atmosfera di […]

di Redazione

image

Brutto episodio ieri, domenica 22 dicembre, al termine dell’incontro di calcio tra Praese e Imperia, valido per il campionato Allievi Regionali. Al campo, infatti, probabilmente a causa di dissapori legati alla domenica precedente, si sono presentati alcuni supporter dell’Arenzano che, dopo aver assistito all’intero incontro, a partita finita, hanno attesto i giovani giocatori dell’Imperia fuori dagli spogliatoi. Vista l’atmosfera di altissima tensione, i dirigenti della società neroazzurra hanno contattato le forze dell’ordine che hanno scortato il pullman dell’Imperia sino all’imbocco dell’autostrada.
L’episodio è stato segnalato sulla pagina ufficiale dell’Asd Imperia Calcio. Questo il post pubblicato: “Brutta situazione a Pra. Partita Praese Imperia Allievi termina 3-3. Partita tranquilla…ma i nostri ragazzi attesi da 50 persone dell’Arenzano ragazzi e non, costretti a chiamare le autorità per uscire dal Ferrando di Prà. Un grazie alla Praese società per la collaborazione…ma questo non è calcio…”.

Contattato da ImperiaPost il mister degli Allievi Regionali Gianluca Bocchi ha preferito non commentare l’accaduto. “È un episodio spiacevole che vorrei si chiudesse qui. Non vorrei che la situazione scappasse di mano e che si esasperassero gli animi. L’importante ora è ricucire i rapporti per dare il buon esempio“.