Cronaca, Home — 24 dicembre 2013 alle 13:11

TRA.DE.CO. COSTANTE RITARDO NEI PAGAMENTI AI DIPENDENTI. I SINDACATI SUL PIEDE DI GUERRA: “Stato di agitazione senza un immediato riscontro”

Esplode la rabbia dei sindacati per il mancato pagamento della tredicesima ai dipendenti della Tra.de.co., società incaricata della gestione del servizio di raccolta rifiuti nei comuni del comprensorio imperiese. Il sindaco Ugl, sezione Igiene Ambientale, minaccia di proclamare lo stato di agitazione in caso di un mancato riscontro sulla richiesta di chiarimenti sui mancati pagamenti inviata alla Tra.de.co, al Sindaco […]

di Redazione

image

Esplode la rabbia dei sindacati per il mancato pagamento della tredicesima ai dipendenti della Tra.de.co., società incaricata della gestione del servizio di raccolta rifiuti nei comuni del comprensorio imperiese. Il sindaco Ugl, sezione Igiene Ambientale, minaccia di proclamare lo stato di agitazione in caso di un mancato riscontro sulla richiesta di chiarimenti sui mancati pagamenti inviata alla Tra.de.co, al Sindaco di Imperia Carlo Capacci, al dirigente del Settore Ecologia del Comune di Imperia e all’assessore del Comune di Diano Marina Francesco Bregolin.

IL TESTO DELLA LETTERA INVIATA DAL SINDACATO

A suo tempo in data 7 novembre 2013 e 20 novembre 2013 con protocollo N°1314 del 21 novembre 2013, al punto 4 questa Organizzazione sindacale aveva invitato la Vs. Società a dare avviso preventivo ai lavoratori dipendenti nel caso non fosse stata in grado di corrispondere le retribuzioni nei termini stabiliti dal C.C.N.L.
I lavoratori stanno constatando che il ritardo nei pagamenti stà diventando una regola, mentre la puntualità un eccezione.
Confidando in una ripresa della Vs. capacità organizzativa, restiamo in attesa di conoscere la data in cui verrà accreditato il pagamento della tredicesima mensilità a tutti i lavoratori dipendenti dell’appalto del comprensorio Imperiese.
In mancanza di un immediato e tempestivo riscontro, questa O.S. si riserva di proclamare lo stato di agitazione
“.