Home, Politica — 24 dicembre 2013 alle 16:59

L’INTERVISTA AL NEO ASSESSORE PROVINCIALE AI TRASPORTI E TURISMO ORNELLA ARIMONDO – Dopo la nomina subito l’incontro con l’assessore regionale Vesco

La Provincia di Imperia ha un nuovo assessore. Ornella Arimondo, ex assessore alla viabilità e alle attività produttive del Comune di San Bartolomeo, è stata nominata questa mattina assessore provinciale con le seguenti deleghe: trasporti, turismo, sport, università politiche energetiche e agricole, rapporti con i comuni, sviluppo strategico del territorio.  La Arimondo si dimetterà da assessore comunale ma rimarrà in […]

di Gabriele Piccardo

orn armiondo

La Provincia di Imperia ha un nuovo assessore. Ornella Arimondo, ex assessore alla viabilità e alle attività produttive del Comune di San Bartolomeo, è stata nominata questa mattina assessore provinciale con le seguenti deleghe: trasporti, turismo, sport, università politiche energetiche e agricole, rapporti con i comuni, sviluppo strategico del territorio. 

La Arimondo si dimetterà da assessore comunale ma rimarrà in consiglio e lavorerà a stretto contatto con il sindaco Adriano Ragni per portare a termine alcune pratiche importanti. Le sue deleghe saranno trattenute dal sindaco Adriano Ragni e non saranno redistribuite sino allo scadere del mandato. Dopo la nomina di questa mattina, la Arimondo, ha partecipato alla riunione con l’assessore regionale ai trasporti Enrico Vesco. All’ordine del giorno la difficile situazione del trasporto pubblico locale e il bando di gara indetto dalla Provincia, impugnato dalla Regione e poi ritirato dall’Ente Provinciale.

“Dopo tanti anni, anche il golfo dianese ha un suo rappresentante – ha detto a ImperiaPost il neo assessore Arimondo – sono molto onorata di questa nomina e della fiducia che il presidente Sappa mi ha voluto dare. È sicuramente un momento molto difficile per la provincia di Imperia ma anche un momento di difficoltà a livello nazionale. Spero di portare il mio contributo”.

Si è confrontata con il gruppo “Uniti” che in questi giorni hanno messo in forse la prosecuzione dell’amministrazione Sappa?

“Certo. È stato proprio il gruppo “Uniti” a cercarmi e a propormi questa esperienza amministrativa e per questo li ringrazio. Spero per noi, che viviamo in una provincia di confine così problematica, che non si arrivi a situazioni che rischiano di paralizzare l’azione amministrativa. Questo è un momento cruciale e non possiamo rimanere fermi. Tendo ad essere ottimista e citando Gramsci le dico che credo nell’ottimismo della volontà”.

Oggi si è incontrata con l’assessore Vesco per parlare di trasporto pubblico locale, cosa vi siete detti?

“È stata una riunione difficile ma direi che alla fine sono fiduciosa. Siamo in sintonia sulla volontà di risolvere i problemi. L’assessore Vesco ha dato una certa disponibilità, con lui ci siamo capiti e chiariti, ora ci sarà da lavorare”.