Attualità, Home — 30 dicembre 2013 alle 14:51

QUALITA’ DELLA VITA. IMPERIA TRA LE PEGGIORI IN ITALIA PER CRIMINALITA’. SAPPA: “Non ho risposte”. BALLESTRA: “Dato non così negativo” /VIDEO

“I dati sulla criminalità? Non ho risposte esaustive a questo. Sono certamente dati sul quale riflettere. Ci penalizza la statistica. L’incidenza estiva incrementa gli aspetti negativi“. Queste le dichiarazioni rilasciate dal presidente della Provincia di Imperia Luigi Sappa, nel corso della conferenza stampa di presentazione del neo assessore provinciale Paolo Ceppi, in merito all’indagine sulla qualità della vita stilata dall’Università […]

di Mattia Mangraviti

image

I dati sulla criminalità? Non ho risposte esaustive a questo. Sono certamente dati sul quale riflettere. Ci penalizza la statistica. L’incidenza estiva incrementa gli aspetti negativi“. Queste le dichiarazioni rilasciate dal presidente della Provincia di Imperia Luigi Sappa, nel corso della conferenza stampa di presentazione del neo assessore provinciale Paolo Ceppi, in merito all’indagine sulla qualità della vita stilata dall’Università La Sapienza per Italia Oggi Sette che vede la provincia di Imperia agli ultimi posti per quanto concerne il numero di casi di violenza sessuale, il numero dei reati contro la persona e il numero dei reati legati al traffico di stupefacenti. “Imperia è passata dal 103 al 74 posto. Abbiamo recuperato 29 posizioni. Recuperiamo parecchio sull’ambiente e teniamo abbastanza bene sul lavoro e sull’occupazione. Per quanto concerne l’azione politico-amministrativa, mi pare che il dato sia positivo e questo non può che far piacere“.

In merito alla classifica ha preso la parola anche l’assessore Giovanni Ballestra. “Non credo sia un dato così negativo, se pensiamo a tutti i sequestri di droga eseguiti dalle forze dell’ordine alla frontiera. Non dipingiamo la collettività imperiese come ricca di delinquenza“.

SAPPA SULL’INDAGINE DI ITALIA OGGI SULLA QUALITA’ DELLA VITA

 
 
 
bric