Home, Imperia — 30 dicembre 2013 alle 18:24

NIENTE BOTTI A CAPODANNO – VIETATO SPARARE DALLE ORE 18 DEL 31 SINO ALLE ORE 6 DEL 1 GENNAIO – Ai trasgressori multe sino a 500 euro

Niente botti nelle sei ore prima e dopo la mezzanotte di domani. Il sindaco Carlo Capacci ha firmato un’ordinanza in cui si vieta ”dalle ore 18,00 del 31 dicembre 2013 alle ore 06,00 del 1 gennaio 2014 di effettuare e far effettuare lo scoppio di petardi, mortaretti ed artifici similari e di ogni tipo di fuoco pirotecnico in luogo pubblico o […]

di Gabriele Piccardo

Petardi

Niente botti nelle sei ore prima e dopo la mezzanotte di domani. Il sindaco Carlo Capacci ha firmato un’ordinanza in cui si vieta ”dalle ore 18,00 del 31 dicembre 2013 alle ore 06,00 del 1 gennaio 2014 di effettuare e far effettuare lo scoppio di petardi, mortaretti ed artifici similari e di ogni tipo di fuoco pirotecnico in luogo pubblico o di uso pubblico, nei luoghi privati da cui possano essere raggiunte o interessate direttamente aree e spazi ad uso pubblico”. 

“Si raccomanda a tutti coloro che hanno disponibilità di aree private di !imitarne e controllarne l’uso e comunque di assicurare il rispetto delle istruzioni stabilite sulle etichette e le prescrizioni di cui al D.L. 58/2010; ai genitori e tutori di minori, di vigilare sul corretto uso dei dispositivi nei luoghi privati, sul rispetto delle istruzioni e evitare che vengano raccolti ordigni inesplosi; ai proprietari di animali d’affezione, di vigilare e attivarsi affinché il disagio degli animali determinato dagli scoppi non causi danni alle persone e agli animali stessi”.

A chi dovesse essere pizzicato a sparare i petardi nei luoghi pubblici sarà comminata “una sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da €. 25,00 a €. 500,00, fatte salve le sanzioni per ulteriori illeciti e, ove il fatto assuma rilievo penale, la denuncia all’Autorità Giudiziaria”.