Home, Imperia — 7 gennaio 2014 alle 15:11

STUDENTI DELL’ISTITUTO D’ARTE AL FREDDO – La denuncia di una mamma: “In classe 13 gradi. È il modo di gestire le scuole?”

Gabriella Piccolo, madre di una studentessa dell’Istituto d’Arte e attivista del Movimento 5 Stelle, ha pubblicato su Facebook un messaggio di protesta per le condizioni proibitive in cui sono costretti a seguire le lezioni gli studenti dell’Istituto d’Arte di Imperia. Nelle aule, infatti, la temperatura è di soli 13 gradi. “Stamattina ricevo un messaggio da mia figlia durante l’intervallo dove […]

di Redazione

image

Gabriella Piccolo, madre di una studentessa dell’Istituto d’Arte e attivista del Movimento 5 Stelle, ha pubblicato su Facebook un messaggio di protesta per le condizioni proibitive in cui sono costretti a seguire le lezioni gli studenti dell’Istituto d’Arte di Imperia. Nelle aule, infatti, la temperatura è di soli 13 gradi.

Stamattina ricevo un messaggio da mia figlia durante l’intervallo dove mi scrive ‘mamma è impossibile stare a scuola, fa freddo anche con la giacca e non possiamo lavorare bene vestite così, nemmeno quando sono fuori mi copro in questo modo, possibile che dobbiamo studiare in questo modo? ogni anno la stessa storia non c’è riscaldamento e nessuno fa niente‘. ORA IO CHIEDO A CHI DI COMPETENZA SE NEL 2014 QUESTO E’ IL MODO DI GESTIRE DELLE SCUOLE, DOVE MANCANO FONDI PER POTER FAR ANDARE IL RISCALDAMENTO. LA LEGGE E IL REGOLAMENTO DICE: “CHE SE NELLE AULE LA TEMPERATURA E’ INFERIORE AI 17,5 GRADI, LE LEZIONI NON POSSONO AVER LUOGO (QUINDI O SI TROVA UN’AULA CON IL RISCALDAMENTO OPPURE I RAGAZZI DEVONO ESSERE RIMANDATI A CASA FINO ALLA RISOLUZIONE DEL PROBLEMA), DA NOTARE CHE I RAGAZZI OGGI ERANO A 13 GRADI E SOLO DOPO LAMENTELE FATTE DA MOLTI ALUNNI HANNO ACCESO LE ULTIME DUE ORE. SPERO SI PRENDANO PROVVEDIMENTI, PERCHE’ SE DOVESSIMO INTERVENIRE NOI GENITORI NON PENSO CHE ALL’OPINIONE PUBBLICA FACCIA PIACERE CHE CHI DI COMPETENZA PERMETTA TUTTO QUESTO!!! SPERO CHE ANCHE IL COMUNE PRENDA I DOVUTI RAGGUAGLI IN MERITO ALLA VICENDA!!!“.

 
 
 
bric