Cronaca, Home — 10 gennaio 2014 alle 20:15

RAPINA IN VILLA A SANT’AGATA. TUTTI I DETTAGLI E LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI – Imprenditrice aggredita per rubarle l’incasso. La vicina di casa legata e bendata

Tentata rapina in villa a Sant’Agata nel corso delle vacanze natalizie. Malviventi, entrambi stranieri secondo i primi riscontri, hanno atteso un’imprenditrice imperiese sull’uscio di casa per derubarla. I due uomini, arrivati sul posto, sono stati notati da una donna anziana che, residente al piano superiore dell’abitazione dell’imprenditrice, è stata immediatamente immobilizzata e chiusa nel bagno della propria abitazione. Al suo […]

di Redazione

image

Tentata rapina in villa a Sant’Agata nel corso delle vacanze natalizie. Malviventi, entrambi stranieri secondo i primi riscontri, hanno atteso un’imprenditrice imperiese sull’uscio di casa per derubarla. I due uomini, arrivati sul posto, sono stati notati da una donna anziana che, residente al piano superiore dell’abitazione dell’imprenditrice, è stata immediatamente immobilizzata e chiusa nel bagno della propria abitazione. Al suo arrivo la donna è stata aggredita, ma ha reagito e dopo una breve colluttazione i due malviventi si sono dati alla fuga.
Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione di Imperia, che stanno ora conducendo le indagini per risalire agli autori della tentata rapina. Sui fatti vige il massimo riserbo, tanto che la notizia è rimasta sotto silenzio per alcune settimane. Nel frattempo tra i residenti della zona cresce la preoccupazione per l’ennesimo furto, in questa occasione condito anche da episodi di violenza.