Attualità, Home — 11 gennaio 2014 alle 18:08

SMALTIMENTO LEGNAME SULLE COSTE IMPERIESI – La posizione della FIBA provinciale: “Esprimiamo perplessità sulla proposta del Ministro Orlando”

“La Federazione Italiana Balneari di Confesercenti esprime le sue perplessità sulla proposta del Ministro Orlando di smaltire i legni e canicci in maniera diversa da quella ipotizzata dalle Associazioni di Categoria”. A scrivere è il presidente provinciale della FIBA Gianmarco Oneglio  che prosegue: “Considerando che tutta la Liguria è oggetto di questa problematica e che le tempistiche di rimozione e […]

di Selena Marvaldi

Detriti borgo prino

“La Federazione Italiana Balneari di Confesercenti esprime le sue perplessità sulla proposta del Ministro Orlando di smaltire i legni e canicci in maniera diversa da quella ipotizzata dalle Associazioni di Categoria”.

A scrivere è il presidente provinciale della FIBA Gianmarco Oneglio  che prosegue: “Considerando che tutta la Liguria è oggetto di questa problematica e che le tempistiche di rimozione e la loro efficacia dipendono anche e in gran parte dalla possibilità da parte di mezzi e operatori di raggiungere le spiagge si ritiene ,vista la conformazione della costa ligure, poco pratica qualsiasi soluzione che preveda lo spostamento del materiale senza ridurlo prima .

Visto il frangente economico come quello che stanno vivendo ora aziende e Enti locali . Vista la necessita di ridare un aspetto accogliente alle coste. Considerati gli sforzi profusi dalla Regione e dagli operatori per rendere fruibili anche d’inverno gli arenili.

La soluzione palesata dalle Associazioni di categoria ,Consiglieri Regionali di maggioranza e minoranza ,Giunta Regionale e dal Presidente Burlando è ad oggi la soluzione più pratica e di buon senso. Condividendo il progetto comune in un quadro in continuo mutamento e avendo ben chiaro lo scopo finale di difendere il nostro patrimonio costiero e turistico si richiama tutti a un po’ di buon senso”.