Golfo Dianese, Home — 12 gennaio 2014 alle 10:20

PRESENTATO IL PIANO COMUNALE DI EMERGENZA – Bregolin: “Dopo il passaggio in Consiglio comunale, faremo una presentazione pubblica in modo che tutti i cittadini siano messi al corrente”

E’ stata effettuata nei giorni scorsi  a Diano Marina, la presentazione preventiva del Piano comunale di emergenza. L’Assessore alla Protezione civile Francesco Bregolin, coadiuvato dall’Ing. Riccardo Volpara, Responsabile del Settore di Protezione civile del Comune, e dall’Ing. Danilo Muraglia, Consulente del Comune che ha redatto il Piano, lo ha presentato alle Forze dell’ordine e agli Enti e Associazioni coinvolti, affinché […]

di Selena Marvaldi

Francesco BregolinE’ stata effettuata nei giorni scorsi  a Diano Marina, la presentazione preventiva del Piano comunale di emergenza. L’Assessore alla Protezione civile Francesco Bregolin, coadiuvato dall’Ing. Riccardo Volpara, Responsabile del Settore di Protezione civile del Comune, e dall’Ing. Danilo Muraglia, Consulente del Comune che ha redatto il Piano, lo ha presentato alle Forze dell’ordine e agli Enti e Associazioni coinvolti, affinché nei prossimi giorni possano fare le loro eventuali considerazioni e proposte di modifica, prima del passaggio definitivo in Consiglio comunale e della presentazione alla cittadinanza.

Il Piano regolamenta il comportamento da tenere in caso di allerta e nei vari stati di allerta, determina i punti di ritrovo in caso di catastrofe, segnala le zone inondabili, le vie percorribili con mezzi pesanti e quelle da evitare. “Si tratta di uno strumento obbligatorio per Legge – ha precisato Bregolin - sul quale abbiamo voluto mettere molta attenzione, considerato che Diano Marina, per le sue caratteristiche, è quasi interamente inondabile, e tenendo conto che c’è già stato almeno un terremoto distruttivo. Dopo il passaggio in Consiglio comunale, faremo una presentazione pubblica e divulgheremo il Piano in modo che tutti i cittadini siano messi al corrente“.


Alla riunione hanno partecipato anche Augusto Arduino, Presidente del Comitato locale della Croce Rossa Italiana, Franco Mistretta delegato del Corpo di Polizia municipale, Giacomo Rosso delegato tecnico locale della Croce Rossa italiana, Mario Bazzano delegato della squadra di Protezione civile di Diano Marina, Giovanni Vetrone Comandante provinciale del Corpo forestale dello Stato, Antonio Ghirardini Sostituto commissario della Questura di Imperia, Luigi Falce tenente della Guardia di Finanza di Imperia, Raffaele dell’Orco Comandante dell’Ufficio locale marittimo dianese, Gabriele Marelli Maresciallo capo dei Carabinieri di Diano Marina.