Cultura e manifestazioni, Home — 13 gennaio 2014 alle 19:08

DIFFERENTI& DIFFERENZIATI – PIENONE AL POLIVALENTE PER IL PRIMO INCONTRO. Eric Ezechieli di “The Natural Step” incanta il pubblico

“I cittadini sono pronti per fare la differenziata, sono gli amministratori che non lo sono. Il tema dei rifiuti puó diventare un’opportunità in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo”. Inizia così, con le parole dell’assessore Giovanni Ballestra,  il primo incontro di Differenti & Differenziati” il progetto “m’IMporta” nato dalla necessità di informare i cittadini su una delle […]

di Selena Marvaldi

image

I cittadini sono pronti per fare la differenziata, sono gli amministratori che non lo sono. Il tema dei rifiuti puó diventare un’opportunità in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo”. Inizia così, con le parole dell’assessore Giovanni Ballestra,  il primo incontro di Differenti & Differenziati” il progetto “m’IMporta” nato dalla necessità di informare i cittadini su una delle più importanti problematiche ambientali, quella dei rifiuti.

Dopo l’intervento dell’assessore Podestà, ha preso la parola il Provveditore Franca Rambaldi sottolineando l’importanza dei giovani in un progetto di questo genere e l’ex assessore provinciale Giacomo Raineri.

L’incontro, dopo la presentazione complessiva dei fondatori Alessandro Bellotti e Alessandra Gironi, é entrato nel vivo con la lezione di Eric Ezechieli, presidente italiano della Ong “The Natural Step”.

Questo progetto – spiega Ezechieli – nasce da M’IMporta, quindi siete qui perché vi importa e spero che dopo la mezz’ora passata insieme possiate convincere altre persone a interessarsi. Il mondo sta cambiando in fretta e non si seguono dinamiche lineari, ma esplosive. Dobbiamo cambiare la cultura del differenziare, reinventare quello che siamo e facciamo“.

image

image

m'importa