Cultura e manifestazioni, Home — 14 gennaio 2014 alle 12:54

“IN PRIMA LINEA A NOWO POSTOJAOWKA” IL RACCONTO DELLA CAMPAGNA IN RUSSIA DI GIACOMO ALBERTI – Giovedì 16 gennaio alle 17.30 la presentazione del libro

Giovedì 16 gennaio alle ore 17.30 in Sala Consiglio a Imperia ci sarà la presentazione del libro di Giorgio Ferraris che racconta la campagna di Russia di Giacomo Alberti. Il libro “In prima linea a Nowo Postojalowka” di Giorgio Ferraris  racconta la campagna di Russia di Giacomo Alberti, alpino della Cuneense. Le vicende vissute allora come protagonista e testimone erano […]

di Selena Marvaldi

Copertina Nowo Postojalowka

Giovedì 16 gennaio alle ore 17.30 in Sala Consiglio a Imperia ci sarà la presentazione del libro di Giorgio Ferraris che racconta la campagna di Russia di Giacomo Alberti. Il libro “In prima linea a Nowo Postojalowka” di Giorgio Ferraris  racconta la campagna di Russia di Giacomo Alberti, alpino della Cuneense.

Le vicende vissute allora come protagonista e testimone erano state annotate, nei primissimi giorni dopo la fine della ritirata, dal Cavalier Alberti su delle cartoline militari in bianco che aveva a disposizione e sono state integrate nella storia generale della guerra sul fronte russo. Giacomo Alberti era nato a Caramagna, allora comune e oggi frazione di Imperia, il 23 novembre del 1923. Dopo la fine della guerra aveva fondato, e poi sviluppato, l’azienda che porta il suo nome. Nel 2005 è stato nominato Cavaliere del Lavoro. E’ deceduto il 23 marzo 2012, a seguito dell’incidente del 19 febbraio.

«Un appuntamento importante – dichiarano il Sindaco Carlo Capacci e l’Assessore alla Cultura Sara Serafini – un’occasione per ricordare un momento storico attraverso “gli occhi” di Giacomo Alberti le cui immagini conservate nei cassetti della memoria di colui che è stato un illustre figlio della nostra Città trovano trasposizione nella fine penna di Giorgio Ferraris».

«Ho avuto modo di incontrare diverse volte l’autore Giorgio Ferraris con cui vi è un schietto rapporto di amicizia – aggiunge il Presidente del Consiglio Comunale Paolo Strescino – La presentazione di quest’opera rappresenta un momento culturale di grande rilevanza sia in ambito locale sia a più ampio raggio considerato la tematica trattata».

«Conoscevo molto bene Giacomo – dice, infine, l’autore del libro Giorgio Ferraris -  Alberti, oltre a mettermi a disposizione tutta la documentazione in suo possesso, mi raccontò le sue vicende ed espresse le considerazioni riportate nel libro. Avevo già scritto un libro sulle vicende dei Battaglioni Mondovì e Ceva nella guerra in Russia, “Alpini dal Tanaro al Don”, pubblicato nel 2009, che conteneva la testimonianza di Alberti per quanto riguardava la battaglia di Nowo Postojalowka, avendola lui vissuta in prima linea, accanto al comandante del Battaglione Ceva, caduto in quello scontro».

Il libro è pubblicato dalla casa editrice Araba Fenice di Boves (Cn).