Cultura e manifestazioni, Home — 14 gennaio 2014 alle 13:55

IL CAVOUR NELLA RETE DEI TEATRI STORICI DELLA LIGURIA – Sara Serafini: “E’ un grande orgoglio per l’Amministrazione Comunale”

Con l’inaugurazione della mostra nel foyer del Teatro Cavour, prevista alle ore 18 di sabato 18 gennaio p.v., il Progetto “Rete dei Teatri Storici della Liguria” approda a Imperia. Il progetto, che ha preso il via ufficialmente il 25 novembre 2013 con la messa in rete del sito www.teatristoricidiliguria.it e della pagina facebook www.facebook.com/teatristoricidiliguria, è promosso dall’Assessorato alla Cultura della […]

di Selena Marvaldi

Teatri Storici CollageCon l’inaugurazione della mostra nel foyer del Teatro Cavour, prevista alle ore 18 di sabato 18 gennaio p.v., il Progetto “Rete dei Teatri Storici della Liguria” approda a Imperia. Il progetto, che ha preso il via ufficialmente il 25 novembre 2013 con la messa in rete del sito www.teatristoricidiliguria.it e della pagina facebook www.facebook.com/teatristoricidiliguria, è promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Liguria in collaborazione con la Fondazione Regionale per la Cultura e lo Spettacolo.

L’iniziativa è sostenuta dalla Compagnia di San Paolo e realizzata con la partecipazione dei Comuni di Ventimiglia, Imperia, Pieve di Teco, Finale Ligure, Savona, Camogli, La Spezia, Sarzana e del Comune di Genova. Si tratta di un viaggio spettacolare tra arte e paesaggio dedicato a turisti e cittadini che si pone l’obiettivo di valorizzare e riscoprire un patrimonio materiale ed immateriale della storia ligure attraverso una serie di interessanti iniziative culturali e artistiche.

«Essere parte del Progetto Rete dei Teatri Storici della Liguria è per l’Amministrazione Comunale motivo di grande orgoglio – dichiara l’Assessore alla Cultura del Comune di Imperia Sara Serafini – Il Teatro Cavour, con i suoi quasi 150 anni di età appartiene al patrimonio storico culturale di Imperia. Mantenere alta l’attenzione su strutture che hanno ospitato e ospitano ancora oggi eventi di alto livello significa non far spegnere i riflettori su ciò che rappresenta al meglio la tradizione artistica della Città. Personalmente – continua l’Assessore Serafini - credo molto nei progetti di rete regionale e ritengo che fare sistema sia un buon modo di promuovere il marketing territoriale».

Al Teatro Cavour, sabato 18 gennaio dopo l’inaugurazione, verranno proposte letture teatrali sul tema: “Il Teatro Cavour e la sua storia”. Le letture, a cura di Livia Carli e Gianni Oliveri della Compagnia Teatro Instabile di Imperia che gestisce il teatro ‘Lo Spazio Vuoto’ sono tratte dai libri: “Il Sipario del Teatro Cavour” a cura di Gianni De Moro e Mariateresa Anfossi e “Il Teatro Cavour” di Imperia di Francesco Vatteone.

A concludere l’intervento una divertente lettura a sorpresa dedicata dai due attori al mondo del teatro e alla Città di Imperia. Lunedì 24 febbraio alle ore 17:00 nella Sala del Ridotto si svolgerà invece la conferenza illustrativa sulla storia del Teatro Cavour condotta dal dott. Roberto Iovino e dalla giornalista Lucia Pescio. La mostra consta di dodici pannelli che vengono donati a tutti i Comuni coinvolti nel progetto per essere esposti anche in maniera permanente. Ogni pannello è dedicato ad un teatro differente con una breve sintesi delle date salienti, un’ampia galleria fotografica e un testo più ampio con la storia e le caratteristiche dei gloriosi palcoscenici liguri. Le conferenze illustrative sono a cura del dott. Roberto Iovino, coordinatore storico dell’intero progetto, docente di storia della musica al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, critico musicale e autore di numerose pubblicazioni sulla storia della musica e del teatro.