Home, Rubriche — 15 gennaio 2014 alle 21:00

SEX AND IMPERIA – Top 5: i luoghi perfetti dove baciarsi in città

Uomini o donne che voi siate sicuramente avrete sentito parlare della serie tv Sex & The City con la glamour giornalista Carrie Bradshaw che, con un pizzico di ironia, analizzava le difficoltà dei rapporti di coppia, del sesso e del corteggiamento. Ci siamo chiesti quindi: “E se Carrie venisse improvvisamente sbalzata ad Imperia e analizzasse la vita amorosa degli imperiesi? […]

di Redazione

sex and imperia definitivoUomini o donne che voi siate sicuramente avrete sentito parlare della serie tv Sex & The City con la glamour giornalista Carrie Bradshaw che, con un pizzico di ironia, analizzava le difficoltà dei rapporti di coppia, del sesso e del corteggiamento. Ci siamo chiesti quindi: “E se Carrie venisse improvvisamente sbalzata ad Imperia e analizzasse la vita amorosa degli imperiesi? Le loro modalità di approccio e ci desse qualche consiglio su come comportarsi in amore?“. Detto fatto! Ecco quindi la rubrica settimanale della nostra Emy che ci accompagnerà alla scoperta di “Sex & Imperia”.

Se all’inizio del nostro viaggio insieme vi avevo spiegato che genere di fauna maschile e femminile popola Imperia, oggi è il momento di fare un passo successivo: avete trovato il vostro lui o la vostra lei, siete usciti un paio di volte, ma il bacio non è ancora scattato. Prima di rinunciare e aggiungere un nome all’agenda nera del “Ci ho provato, ma è meglio se rimaniamo amici“, ci sono almeno 5 posti in città che scioglierebbero anche il cuore del più inacidito di tutti voi! Provare per credere…

  1. Il molo: che sia quello della Marina o quello di Oneglia, una dolcissima passeggiata lungo il molo accompagnati solo dal rumore delle onde è quello che ci vuole per far scattare la scintilla tra voi e il vostro partner. L’ora perfetta è chiaramente il tramonto, state solo attenti a non farvi cogliere impreparati da un’onda improvvisa, da un ritorno della tempesta di Natale o, peggio, da qualche delizioso escremento di cane che renderà il tutto un po’ meno romantico.
  2. Villa Grock: dimenticate le prove di coraggio che si facevano da adolescenti in cui bisognava avvicinarsi alla villa di notte con gli amici che fingevano di essere il fantasma del clown spaventandovi. Villa Grock è senza dubbio un panorama splendido per un innamorato. Ho avuto la fortuna di assistere a più di un matrimonio in questo contesto e il bacio sul pontino in mezzo al lago della Villa scioglie il cuore. Nel fine settimana quindi trascinate il vostro innamorato a fare un giro, passeggiate mano nella mano, senza scivolare sulla ghiaia per l’amor del cielo, e al tramonto basterà uno sguardo.
  3. Le Logge di Santa Chiara: è uno dei posti che io preferisco in assoluto. Con giochi di luci spettacolari e, d’estate, il brusio in sottofondo dei ragazzi in spiaggia sembra che vi trasporti in un luogo un po’ lontano da tutti e tutto. E poi, sedersi negli archi delle logge, circondati dalle scritte di adolescenti innamorati prima di voi che probabilmente ora si odiano, regala quel pizzico di romanticismo alla Dawson’s Creek che vi emozionerà. Unica pecca, è meglio che vi portiate acqua e viveri da casa se pensate di esaurire la saliva abbracciati baciandovi, perchè per trovare un bar dovrete perlomeno rotolare verso Piazza Duomo, se non è troppo tardi ed è tutto chiuso.
  4. Il Calvario: è il top. La vista sulla città, immersi nel silenzio con la solennità della Chiesa alle vostre spalle farebbe venire voglia di baciare qualcuno anche al più disilluso dei lettori. Ci sono anche delle splendide panchine dove sedersi e permettere a uno dei due di fare la prima mossa con la più banale scusa: il freddo. “Ti spiace se mi avvicino? Ho freddo”. Oppure nella versione maschile: “Vieni qui, stai tremando”, che, diciamolo… fa sempre molto macho.
  5. Piazza dei Corallini a Cervo: ci sono andata per anni ed è come una medicina. Fa dimenticare le litigate, fa smettere di piangere, fa emozionare, fa innamorare. La sera il panorama cambia radicalmente, soprattutto durante l’inverno. Vi troverete a passeggiare tra i carrugi e parlare sottovoce, come se si avesse paura di rompere una sorta di incantesimo. Inutile che vi stia a spiegare come il vostro innamorato, soprattutto le donne però, alla vista di quel panorama si senta completametne inebriato e ubriaco di voi. Il bacio è una certezza matematica.

Se poi, dopo aver portato il vostro lui/lei in uno di questi posti, non succede nulla, beh come si dice in gergo “E’ bello, ma non balla”. Lasciate perdere e rivolgete il vostro animo romantico altrove, la vostra anima gemella è già sulla strada per arrivare da voi, non sprecate tempo.

*Emy*