Cronaca, Home — 16 gennaio 2014 alle 11:29

SCAPPA A UN POSTO DI BLOCCO, LA POLIZIA LO RITROVA IN UN BAR – Individuato da una poliziotta in borghese

Durante l’esecuzione di un normale fermo a un posto di blocco, sabato pomeriggio, la Polizia ha controllato un’auto con a bordo quattro persone. Uno dei passeggeri però, apparentemente senza motivo, è sceso dall’auto ed è scappato subito dopo il fermo. I militari hanno provato a rincorrerlo, ma l’uomo non è stato rintracciato. Ieri pomeriggio, una poliziotta in borghese, ha identificato […]

di Selena Marvaldi

polizia stradale

Durante l’esecuzione di un normale fermo a un posto di blocco, sabato pomeriggio, la Polizia ha controllato un’auto con a bordo quattro persone. Uno dei passeggeri però, apparentemente senza motivo, è sceso dall’auto ed è scappato subito dopo il fermo. I militari hanno provato a rincorrerlo, ma l’uomo non è stato rintracciato.

Ieri pomeriggio, una poliziotta in borghese, ha identificato il fuggiasco in un bar di Imperia e, immediatamente, ha chiamato i colleghi della volante. L’uomo ha provato a fuggire di nuovo, ma questa volta senza successo. Dopo aver svolto le indagini si è capito il motivo della fuga: l’uomo, B.B. di 56 anni,  viveva in Italia senza un regolare permesso di soggiorno.

L’ufficio di immigrazione ha istruito tutte le pratiche del caso e ora l’uomo dovrà abbandonare il territorio nazionale oltre ad essere stato denunciato per resistenza e inossrevanza in materia di stranieri.

 

 
 
 
FR_vetrine_3