Home, Politica — 16 gennaio 2014 alle 16:51

GRUPPO CONSILIARE F.I. – “SIAMO COESI E MOTIVATI” – “Bisogna verificare l’attendibilità di questi pettegolezzi di bassa lega”

Il gruppo consiliare di Forza Italia a Imperia ha inviato, tramite un comunicato, una dura risposta in merito ai rumors inerenti  le voci su presunti accordi e divisioni del gruppo consigliare stesso. “In questi giorni abbiamo assistito a “rumors” e a voci incontrollate circa eventuali accordi per sostenere la giunta Capacci e altrettanto presunte e inverosimili divisioni all’interno del nostro […]

di Selena Marvaldi

forza italiaIl gruppo consiliare di Forza Italia a Imperia ha inviato, tramite un comunicato, una dura risposta in merito ai rumors inerenti  le voci su presunti accordi e divisioni del gruppo consigliare stesso.

“In questi giorni abbiamo assistito a “rumors” e a voci incontrollate circa eventuali accordi per sostenere la giunta Capacci e altrettanto presunte e inverosimili divisioni all’interno del nostro gruppo consigliare.
Non sappiamo chi siano le “fonti” da cui provengano certe notizie del tutto false e prive di ogni fondamento, ma vogliamo tranquillizzare gli eventuali “mestatori” che si si augurano sempre di poter innescare polemiche fuori luogo, che il gruppo cons. di Forza Italia è assolutamente coeso e motivato e non esistono al proprio interno ne decisioni ne presunte correnti, quasi si fosse negli anni 80 del secolo scorso.

Forse sarebbe meglio verificare l’attendibilità di certi pettegolezzi di bassa lega a meno che l’obiettivo non sia quello di creare ad arte un clima d’incertezza . Noi a questo gioco non ci stiamo ne siamo disposti a tollerare ulteriori insinuazioni.
Abbiamo ben chiaro il ruolo della maggioranza a cui spetta il compito di governare , possibilmente meglio di cui stia facendo l’attuale amministrazione e il ruolo ben distinto dell’opposizione che deve costantemente controllare ed essere da pungolo per migliorare il governo della città.

Noi a questo ruolo non verremo meno e continueremo a farlo con serietà e spirito costruttivo senza fare sconti a nessuno.
Se poi esistessero fratture all’interno della maggioranza , e non ci stupiremmo data la composizione eterogenea e raffazonata non è certo un problema nostro ,ma semmai un problema di credibilità di questa amministrazione davanti ai nostri concittadini”.