Cronaca, Home, SPECIALE ALLUVIONE 16 GENNAIO, Video — 17 gennaio 2014 alle 14:29

ALLUVIONE 16 GENNAIO – TRENO INTERCITY DERAGLIATO. LE DICHIARAZIONI DEI PASSEGGERI: “Ci siamo aiutati da soli, non ci hanno comunicato nulla”

Sono stati fatti scendere dal treno e accompagnati fino alla stazione di Andora, ma prima dell’arrivo dei soccorsi, i circa 200 passeggeri sono stati “abbandonati nel silenzio”. Ecco le parole di due passeggeri che si trovavano a bordo del treno Intercity deragliato tra Andora e Cervo. “Ero nella carrozza dietro al locomotore deragliato – racconta un po’ scossa Debora Cavalieri […]

di Gabriele Piccardo

1150217_10203091712153039_1909438188_nSono stati fatti scendere dal treno e accompagnati fino alla stazione di Andora, ma prima dell’arrivo dei soccorsi, i circa 200 passeggeri sono stati “abbandonati nel silenzio”. Ecco le parole di due passeggeri che si trovavano a bordo del treno Intercity deragliato tra Andora e Cervo.

Ero nella carrozza dietro al locomotore deragliato – racconta un po’ scossa Debora Cavalieri – ho sentito forti rumori, un boato e poi sono inziate a crollarci le valige addosso. Le porte non si aprivano. E’ scattato il panico. Siamo stati abbandonati a noi stessi, poi quando ci sono venuti a prendere abbiamo camminato lungo il crepaccio, era alto. Il personale ci ha indicato dove andare, ma poi ci siamo incamminati da soli“.

Nessuno ci ha detto niente – racconta una dei passeggeri Emanuela Meneghini - Abbiamo capito che dovevamo scendere da soli. Nessuno ci ha aiutato. C’era un burrone dal lato del treno in cui si poteva passare. Ci siamo fatti la ferrovia da soli. Assistenza zero. Io ero sulla carrozza tre e pensavo che uscisse dai binari, la mia carrozza è rimasta obliqua. I soccorritori non ci hanno detto nulla. Ci siamo aiutati tra di noi e alcuni passeggeri che ci hanno aiutato a scendere“.

Eravamo seduti nella carrozza tre – dichiara Mattia Sacchier -  il treno andava piano, ad un certo punto abbiamo sentito tre o quattro scossoni e poi ci siamo fermati. Alla carrozza 4 o 5 anche davanti ci siamo accorti che la locomotiva deragliava. La frana è successa mentre il treno passava. Nessuno ci ha detto nulla, ci sono stati 15 minuti di silenzio”.