Attualità, Home — 21 gennaio 2014 alle 17:44

“NESSUN COMUNE HA FATTO QUELLO CHE AVREBBE DOVUTO FARE” – Parla la dirigente Tra.De.Co. Lucia Castoro al termine dell’incontro con il Sindaco Capacci

Al termine dell’incontro tra il Sindaco di Imperia Carlo Capacci e i vertici della Tra.De.Co. per fare il punto della situazione in merito alle problematiche relative al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e ai ritardi nei pagamenti ai dipendenti, Lucia Castoro, dirigente dell’azienda pugliese, ha rilasciato una lunga intervista a “ImperiaPost”. “Abbiamo chiarito le reciproche posizioni, è stato […]

di Gabriele Piccardo

image

Al termine dell’incontro tra il Sindaco di Imperia Carlo Capacci e i vertici della Tra.De.Co. per fare il punto della situazione in merito alle problematiche relative al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e ai ritardi nei pagamenti ai dipendenti, Lucia Castoro, dirigente dell’azienda pugliese, ha rilasciato una lunga intervista a “ImperiaPost”.

Abbiamo chiarito le reciproche posizioni, è stato un confronto sereno e proficuo. Purtroppo nessun Comune ha fatto quello che avrebbe dovuto fare e alcuni Comuni non hanno ancora corrisposto le quote spettanti. Abbiamo deciso di chiedere l’intervento dei cittadini affinché che ci diano una mano per la raccolta differenziata. Questo processo inizia da casa; è dalla propria abitazione che il cittadino inizia a fare la selezione.

Noi abbiamo assunto dipendenti non solo dell’Ecoimperia, ma anche di società che non pagavano gli stipendi da 8 mesi e nessuno ha detto niente. È capitato un mese che non abbiamo rispettato il termine del 15, che ripeto non è un termine perentorio e con quello che succede in Italia di questi tempi può capitare. Il giorno 17 tutti i dipendenti avevano i soldi sul conto corrente.

Noi abbiamo sollecitato i Comuni più volte di adempiere ai loro doveri tramite lettere e e-mail. Come loro prendono gli stipendi in quanto politici devono capire che anche i nostri dipendenti devono essere pagati.

Il Comune di Imperia si è fatto promotore di un incontro tra tutti i sindaci che avrà come obiettivo quello di risolvere tutte le problematiche riscontrate. Noi rimaniamo a disposizione“.