Home, Imperia — 24 gennaio 2014 alle 10:02

PARCHEGGI OSPEDALE. LA GESTIONE PRIVATA AL SOCIO DI SCAJOLA JR. – Presidente della Aipa Spa è Santucci, in società con il figlio dell’ex Ministro

Tra poche settimane l’Ati Aipa Spa-Cooperativa Vitruvio subentrerà ufficialmente nella gestione dei parcheggi dell’Ospedale di Imperia, che saranno dunque a pagamento. Un appalto che ha scatenato le furenti reazioni dei sindacati e dei dipendenti del nosocomio imperiese. In pochi però sanno che una delle due società che compongono l’associazione temporanea d’impresa incaricata della gestione dei parcheggi è l’Aipa Spa, agenzia […]

di Mattia Mangraviti

image

Tra poche settimane l’Ati Aipa Spa-Cooperativa Vitruvio subentrerà ufficialmente nella gestione dei parcheggi dell’Ospedale di Imperia, che saranno dunque a pagamento. Un appalto che ha scatenato le furenti reazioni dei sindacati e dei dipendenti del nosocomio imperiese.
In pochi però sanno che una delle due società che compongono l’associazione temporanea d’impresa incaricata della gestione dei parcheggi è l’Aipa Spa, agenzia italiana per le pubbliche amministrazioni leader del settore, presieduta da Daniele Santucci. Proprio Santucci è salito più volte agli onori delle cronaca per il suo rapporto d’affari con Pier Carlo Scajola, figlio dell’ex Ministro Claudio Scajola. Santucci, infatti, è socio di Scajola Jr. nella Agena Srl, società specializzata in energie rinnovabili e ambiente. Entrambi detengono una quota pari al 50%.
Non è la prima volta che la Aipa Spa si aggiudica un appalto in provincia di Imperia. Negli anni scorsi, infatti, si era occupata dell’installazione e della gestione degli autovelox, poi rimossi a seguito delle contestazioni degli automobilisti, e della riscossione e accertamento della Tassa Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche presso il Comune di Taggia.