Cronaca, Home — 25 luglio 2016 alle 13:12

VENTIMIGLIA. “PRIMA O POI LA PAGHERETE TUTTI”. ERA UN FALSO ALLARME BOMBA. RIAPERTA LA CIRCOLAZIONE DOPO LE VERIFICHE DEGLI ARTIFICIERI/I DETTAGLI

Gli artificieri hanno controllato tutte le auto parcheggiate nella zona e bonificato l’area prima del via libera a alla riapertura.

di Redazione

ventimiglia

Rientrato l’allarme bomba che ha creato scompiglio questa mattina a Ventimiglia, con l’intervento degli artificieri, della Polizia, dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco e l’evacuazione del mercato coperto e delle banche.

Dopo oltre due ore, il centro cittadino è stato riaperto. L’allarme era scattato dopo che una telefonata anonima a un istituto bancario che aveva segnalato la presenza di una bomba. “Prima o poi la pagherete tutti”.

Gli artificieri hanno controllato tutte le auto parcheggiate nella zona e bonificato l’area prima del via libera a alla riapertura.

 
 
 
deskimperiapost