Cronaca, Home — 30 settembre 2016 alle 18:32

IMPERIA. SALE SUL TETTO DI CASA, SI SPOGLIA E URLA A SQUARCIAGOLA. POI LA FUGA E L’INSEGUIMENTO PER LE VIE DEL PAESE. SUL POSTO 118, CROCE BIANCA E POLIZIA MUNICIPALE/ECCO COSA È SUCCESSO

È stato un pomeriggio movimentato quello odierno a Piani, frazione di Imperia. Un uomo di 56 anni è salito sul tetto della propria abitazione e, dopo essere denudato, ha iniziato a cantare a squarciagola e a staccare le tegole.

di Redazione

collage_pazzocanta

È stato un pomeriggio movimentato quello odierno a Piani, frazione di Imperia. Un uomo di 56 anni è salito sul tetto della propria abitazione e, dopo essersi denudato, ha iniziato a cantare a squarciagola e a staccare le tegole. Nel frattempo sul posto sono sopraggiunti, chiamati dai vicini di casa, Croce Bianca, 118 e Polizia Municipale.

L’uomo per ingannare i soccorsi ha lasciato la musica accesa in casa, fuggendo da un ingresso laterale. É così iniziata una sorta di inseguimento per le vie del paese, conclusosi dopo circa un’ora, in una cantina, dove il 56enne si era nascosto.

È stata necessaria una lunga “trattativa” da parte dei soccorsi per convincere l’uomo, a desistere dalla sua fuga e a tornare a casa.