Attualità, Home — 5 febbraio 2014 alle 08:00

IL COMUNE STANZIA 300 MILA EURO PER LA PISCINA COMUNALE – CAPACCI: “I fondi sono stanziati da contratto, ma la piscina è una risorsa per la città”

Nelle scorse settimane la gestione della piscina Felice Cascione è balzata agli onori delle cronache in toni poco lusinghieri. Il Comune di Imperia  in questi giorni ha stanziato, come da contratto, 300.000 euro di contributo per la struttura sportiva gestita dalla Rari Nantes Imperia ’57. “C’è un contratto che prevede questo tipo di contributo – spiega il Sindaco Carlo Capacci […]

di Selena Marvaldi

Piscina Cascione

Nelle scorse settimane la gestione della piscina Felice Cascione è balzata agli onori delle cronache in toni poco lusinghieri. Il Comune di Imperia  in questi giorni ha stanziato, come da contratto, 300.000 euro di contributo per la struttura sportiva gestita dalla Rari Nantes Imperia ’57.

“C’è un contratto che prevede questo tipo di contributo – spiega il Sindaco Carlo Capacciun contratto che, tra l’altro, è stato stanziato non da questa amministrazione e ora c’è polemica da parte di chi questo contratto l’ha fatto. Resta il fatto che la piscina è un bene e una risorsa per la nostra città: porta squadre di livello nazionale e internazionale a Imperia ed è uno spazio molto importante“.