Home, Rubriche — 5 febbraio 2014 alle 21:00

SEX AND IMPERIA – Attrazione fatale…per il profilo Facebook del vostro ex

Uomini o donne che voi siate sicuramente avrete sentito parlare della serie tv Sex & The City con la glamour giornalista Carrie Bradshaw che, con un pizzico di ironia, analizzava le difficoltà dei rapporti di coppia, del sesso e del corteggiamento. Ci siamo chiesti quindi: “E se Carrie venisse improvvisamente sbalzata ad Imperia e analizzasse la vita amorosa degli imperiesi? […]

di Redazione

sex and imperia definitivoUomini o donne che voi siate sicuramente avrete sentito parlare della serie tv Sex & The City con la glamour giornalista Carrie Bradshaw che, con un pizzico di ironia, analizzava le difficoltà dei rapporti di coppia, del sesso e del corteggiamento. Ci siamo chiesti quindi: “E se Carrie venisse improvvisamente sbalzata ad Imperia e analizzasse la vita amorosa degli imperiesi? Le loro modalità di approccio e ci desse qualche consiglio su come comportarsi in amore?“. Detto fatto! Ecco quindi la rubrica settimanale della nostra Emy che ci accompagnerà alla scoperta di “Sex & Imperia”

Parliamone, ma questa volta parliamone seriamente. Trattiamo la malattia per cui il profilo degli ex su Facebook diventa una vera e propria ossessione anche se è passato del tempo. Anche se state già con qualcun altro e siete anche innamorati. Parliamo di come il profilo del nuovo fidanzato/a del vostro ex sia interessante quanto l’ultimo numero di Cosmopolitan che parla di Johnny Depp che lascia tutto per trasferirsi a Imperia (seeee, magari).

Perché sto guardando questo profilo?

Me lo sono chiesto qualche giorno fa quando mi sono scoperta a fissare le foto e i post felici e melensi del mio ex e la sua nuova ragazza. “Sei meravigliosa”, “Sabato ci vediamo <3 “ , “Sei il mio Dylan”…

Tesoro, non vorrei risvegliarti come la Bella Addormentata nel bosco, ma Beverly Hills è passato di moda da un bel pezzo sai? Come i pantaloni a zampa e la frangetta.

Come sono finita qui? Semplice. Annoiata, girettavo su Facebook e ho stupidamente pensato “Guardiamo un po’ cosa fa mister “piango-ascoltando-Vivaldi-non-guardarmi” e ho cliccato il suo nome. Da lì sono rimbalzata sul profilo della sua nuova ragazza, poi a quello della ragazza del mio ex-ex fidanzato e a quel punto, per non farsi mancare niente stavo già digitando il nome del mio fidanzatino dell’asilo. A che pro?

Una curiosità lacerante incredibile che non viene bloccata nemmeno dai profili privati perché tanto l’amico dell’amico del cugino del fratello dello zio è un suo amico in comune quindi qualcosa riesci a vedere. Giusto quelle due foto che probabilmente raccontano una realtà distorta o sono quelle venute meglio in cui sono tutti bellissimi e invetrati di gioia mentre tu, a casa, sei in pigiama che bevi un tè caldo alle 5 di pomeriggio di sabato invece di uscire con gli amici.

Diciamocelo, è malattia. Bisogna proprio farsi curare perché così facendo è come se tenessimo sempre l’occhio di Sauron fisso sull’ex-fidanzato pronti a godere se si lascia e rosicare se con il nuovo fidanzato/a fa quello che con voi non ha mai fatto. E poi, una volta scoperto…sinceramente. Cosa te ne fai?

Sostituisci il tè con la tequila, levi i biscotti e prendi le sigarette, rimbocchi il pigiama dentro i calzettoni e chiudi la porta di casa rinunciando al weekend e rimanendo a rosicare nel letto come Patty e Selma dei Simpson. Un successone insomma.

C’è solo una cura, che è difficile quanto un triplo salto mortale, ma va fatta per pulirsi l’anima. “Cancellarlo” direte voi… no, sciocchini. Cancellarlo e bloccarlo. Non per finta, lo dovete fare e dovete chiudere quel cassetto dei ricordi a chiave e non riaprilo mai più. La vostra storia è passata, morta e sepolta. I ricordi non aiutano, riaprono ferite che, per quanto il tempo sia passato, difficilmente si rimarginano completamente. Lasciate che qualcun altro sia curioso di voi e della vostra nuova storia d’amore, ma per ottenere questo risultato bisogna uscire…e provare!

*Emy*