Home, Imperia — 6 febbraio 2014 alle 10:31

COMUNE, IL SINDACO CAPACCI SPOSTA I MESSI AL PIANO TERRA: “DARANNO INFORMAZIONI ALL’UTENZA” – “Dobbiamo offrire il miglior servizio al cittadino”

Da pochi giorni, entrando in Comune, appena varcato l’ingresso si incontrano due messi comunali che, nelle vesti di “vigili urbani” di Palazzo Civico, dirigono il traffico degli utenti, diretti nei vari uffici per sbrigare pratiche di varia natura. La decisione di “trasferire” i messi comunali dal primo piano, dove insiste una scrivania con funzione di sede operativa, al piano terra, […]

di Redazione

Messo Da pochi giorni, entrando in Comune, appena varcato l’ingresso si incontrano due messi comunali che, nelle vesti di “vigili urbani” di Palazzo Civico, dirigono il traffico degli utenti, diretti nei vari uffici per sbrigare pratiche di varia natura. La decisione di “trasferire” i messi comunali dal primo piano, dove insiste una scrivania con funzione di sede operativa, al piano terra, è del Sindaco Carlo Capacci.
Quanto i cittadini entrano in Comune sono spaesati, non sanno dove andare e non c’è nessuno che dia indicazioni – ha spiegato Capacci a Imperiapost – Per questo ho deciso di spostare i messi al piano terra per metterli a disposizione dell’utenza. Il Comune deve offrire il miglior servizio possibile al cittadino“.
Messo comunale