Attualità, Home — 6 febbraio 2014 alle 13:57

PROCESSO “LA SVOLTA” – IL GIUDICE DISPONE IL DIVIETO DI FOTOGRAFARE E RIPRENDERE GLI IMPUTATI ALL’INTERNO DELLA “GABBIA”

Nuovo colpo di scena al processo relativo all’operazione contro la ‘ndrangheta messa a segno dai Carabinieri denominata “La Svolta”. Su istanza di uno degli avvocati degli imputati il presidente del collegio giudicante, Paolo Luppi, ha disposto il divieto di fotografare e riprendere gli imputati all’interno della “gabbia”. “A tutela della dignità degli imputati – ha detto il giudice Luppi – […]

di Gabriele Piccardo
PROCESSO LA SVOLTA  (211)

Il giudice Paolo Luppi

Nuovo colpo di scena al processo relativo all’operazione contro la ‘ndrangheta messa a segno dai Carabinieri denominata “La Svolta”. Su istanza di uno degli avvocati degli imputati il presidente del collegio giudicante, Paolo Luppi, ha disposto il divieto di fotografare e riprendere gli imputati all’interno della “gabbia”. “A tutela della dignità degli imputati – ha detto il giudice Luppi – il Tribunale dispone il divieto di scattare fotografie mentre gli stessi si trovano all’interno della cella e nel momento in cui siano ammanettati. Potranno essere ripresi solo nel momento in cui non si trovino all’interno della cella e senza i ferri ai polsi”.

 
 
 
FR_vetrine_3