Home, Imperia — 7 febbraio 2014 alle 22:10

CLOCHARD AFFETTO DA TUBERCOLOSI AVVISTATO SOTTO I PORTICI DI VIA BONFANTE – L’uomo è sotto effetto di antibiotici e non è dunque contagioso

Il clochard affetto da tubercolosi è stato avvistato nel pomeriggio di oggi, venerdì 7 febbraio, sotto i portici di via Bonfante. A seguito delle numerose richieste di informazione pervenute alla nostra redazione, ImperiaPost si è informata presso le autorità competenti. L’uomo, al momento, è sotto terapia antibiotica e non è dunque contagioso. Nel momento in cui dovesse terminare la terapia, […]

di Redazione

image

Il clochard affetto da tubercolosi è stato avvistato nel pomeriggio di oggi, venerdì 7 febbraio, sotto i portici di via Bonfante. A seguito delle numerose richieste di informazione pervenute alla nostra redazione, ImperiaPost si è informata presso le autorità competenti. L’uomo, al momento, è sotto terapia antibiotica e non è dunque contagioso. Nel momento in cui dovesse terminare la terapia, l’Asl informerà le istituzioni e le forze dell’ordine.

L’uomo è finito sulle prime pagine dei giornali nei mesi scorsi per il contagio di due agenti della Polizia Municipale di Sanremo, ignari della malattia al momento dell’intervento. Un episodio, denunciato dalla Polizia Municipale, a seguito del quale la Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta. Sul caso ha presentato un’interrogazione in consiglio comunale a Sanremo il capogruppo del Pd Andrea Gorlero (“Non sono un medico e non posso dare giudizi in merito, tuttavia ritengo che la libertà dei singoli termini quando possa ledere quella degli altri. Nella misura in cui mi rendo conto che esiste un allarme sociale, come consigliere ho il dovere di segnalarlo”).