Home, Politica — 10 febbraio 2014 alle 11:02

COMMEMORAZIONE MARTIRI DELLE FOIBE. MIJ (PRC) REPLICA A FOSSATI E DULBECCO: “Occorrerebbe ricordare nel caso del conflitto italo-jugoslavo non solo alcune, ma tutte le vittime”

Il segretario provinciale di Rifondazione Comunista Mariano Mij ha inviato una nota stampa per replicare alle dichiarazioni di Angelo Dulbecco e Giuseppe Fossati rilasciate nel corso della Commemorazione dei Martiri delle Foibe. “Criticare il nostro comunicato, apparso sulle agenzie domenica 9 febbraio e poi sottoscritto da altre forze antifasciste imperiesi, semplicemente definendolo ‘stupido al punto tale da non replicare …’ […]

di Redazione

Schermata 2014-02-10 alle 11.05.09

Il segretario provinciale di Rifondazione Comunista Mariano Mij ha inviato una nota stampa per replicare alle dichiarazioni di Angelo Dulbecco e Giuseppe Fossati rilasciate nel corso della Commemorazione dei Martiri delle Foibe.

“Criticare il nostro comunicato, apparso sulle agenzie domenica 9 febbraio e poi sottoscritto da altre forze antifasciste imperiesi, semplicemente definendolo ‘stupido al punto tale da non replicare …’ è segno delle poche argomentazioni a disposizione di quanti hanno voluto spettacolarizzare il giorno del ricordo dei “martiri delle Foibe” con corteo cittadino e comizio. Se è vera l’intenzione di quanti hanno parlato, segnatamente Dulbecco e Fossati , di ‘stimolare i giovani a ragionare sul passato, su quelle che sono state le grandi disgrazie del passato, anche del popolo italiano, perché questi errori non abbiano più a ripetersi e perché queste occasioni devono unire gli italiani di qualsiasi area politica siano…’ . Occorrerebbe ricordare e commemorare, nel caso del conflitto italo-jugoslavo, non solo alcune ma tutte le vittime e tutti gli esuli da una parte e dall’altra. Solo così, ricordando quello che è successo possiamo sperare in una vera riappacificazione e in nuove generazioni convinte di mettere da parte l’odio e la prevaricazione e di anteporre la pace e la fratellanza tra i popoli.