Cultura e manifestazioni, Home — 11 febbraio 2014 alle 15:15

FESTIVAL DI SANREMO 2014 – ESAMINATE LE MISURE PER LA SICUREZZA DELLA MANIFESTAZIONE

Nella giornata di ieri, lunedì 10 febbraio 2014, presieduta dal Prefetto, d.ssa Fiamma Spena, ha avuto luogo presso il Palazzo del Governo la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica finalizzata al coordinamento degli interventi necessari a garantire la tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico in occasione del prossimo 64° Festival di Sanremo. All’incontro, cui sono intervenuti […]

di Selena Marvaldi

sanremo 2014

Nella giornata di ieri, lunedì 10 febbraio 2014, presieduta dal Prefetto, d.ssa Fiamma Spena, ha avuto luogo presso il Palazzo del Governo la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica finalizzata al coordinamento degli interventi necessari a garantire la tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico in occasione del prossimo 64° Festival di Sanremo.

All’incontro, cui sono intervenuti i referenti RAI – tra i quali la d.ssa Paola Sciommeri, Direttore del Centro Produzione, il dr. Alfonso d’Alfonso, Responsabile della Sicurezza, ed il dr. Antonio Parlati per la Direzione Produzione Sanremo – hanno partecipato il Questore dott. Pasquale Zazzaro, il Comandante provinciale dei Carabinieri Ten. Col. Luciano Zarbano, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza Col. Giovanni Battaglia, il Comandante provinciale dei Vigili dei Fuoco Ing. Leonardo Bruni e rappresentanti del Comune di Sanremo e del Servizio 118.

La presenza di personalità di rilievo internazionale e di esponenti del mondo dello spettacolo richiama nella ‘Città dei Fiori’ un rilevantissimo numero di persone, dalle troupe radiotelevisive internazionali e dai giornalisti italiani e stranieri che seguiranno l’evento agli spettatori che assisteranno alla manifestazione canora ed alle altre trasmissioni televisive collaterali, per finire con i flussi turistici che interesseranno la ‘Riviera dei Fiori’ richiamati anche da questo evento. Sono stati, pertanto, esaminati gli aspetti organizzativi della manifestazione ritenuti rilevanti sotto il profilo della sicurezza e sono state disposte idonee misure sia all’interno che all’esterno del Teatro per prevenire eventuali turbative.

Sono stati, inoltre, concordati mirati dispositivi di controllo e vigilanza da parte delle Forze dell’Ordine con la collaborazione della Polizia Municipale, al fine di assicurare il regolare svolgimento dell’evento. Particolare attenzione è stata, altresì, data alle altre ‘location’ ove si terranno manifestazioni collaterali anch’esse organizzate dalla RAI, il teatro del Casinò ed il Palafiori.