Home, Sport — 11 febbraio 2014 alle 18:30

RUGBY A SANREMO CON L’ISTITUTO COMPRENSIVO CENTRO PONENTE: importante esperimento sportivo e scolastico

Il rugby a San Remo prende…mischia. Un primo importante esperimento scolastico è stato condotto nella scuola media dell’Istituto Comprensivo Centro Ponente, di cui si ringrazia la direzione. Tutte le classi terze hanno così partecipato ad un torneo presso il campo di Pian dei Cavalieri. Di fatto, uno splendido sabato sportivo, 8 febbraio, con 40 ragazzini impegnati. E un’ottima collaborazione tra […]

di Selena Marvaldi

rugbyIl rugby a San Remo prende…mischia. Un primo importante esperimento scolastico è stato condotto nella scuola media dell’Istituto Comprensivo Centro Ponente, di cui si ringrazia la direzione. Tutte le classi terze hanno così partecipato ad un torneo presso il campo di Pian dei Cavalieri.

Di fatto, uno splendido sabato sportivo, 8 febbraio, con 40 ragazzini impegnati. E un’ottima collaborazione tra la dimensione pubblica e l’associazionismo sportivo. Un plauso va infatti alla Prof.ssa Paola Pozzati, disponibile e conscia dell’approccio multidisciplinare allo sport ed in particolare ai valori del rugby. Grande soddisfazione dunque per il coordinatore sanremese dei progetti scolastici, Livio Tironi, che ha operato con dedizione e competenza. Oltre a lui ci sono altri ponentini che hanno dato un fondamentale contributo e sono tutti tecnici Fir ovvero Mirko Di Vito, Edmondo Correddu e Tonino Leone, i quali si sono avvicendati per gli interventi nelle varie classi. La mattinata finale di sport ha visto la partecipazione di alcuni giocatori della ormai Union Riviera, tutti giovanissimi, ma già affermati in campo regionale, come Federico Piana, Agostino Minniti, Giacomo Battistotti, Diego Capelli, Federico Di Franco, Emanuele Capelli.

Molti di loro sono presenti in pianta stabile nelle partite di serie C territoriale nella franchigia dell’estremo Ponente ligure e sono a tutti gli effetti i portabandiera, con i tecnici, di un generale progetto di Rugby School of Riviera. Affinché il rugby sia valore e non passatempo. Non è mancato quindi il classico terzo tempo, per grandi e piccini, organizzato dalla società Sanremo Rugby, che è coinvolta tanto nella Union quanto nella Rugby School ovviamente. Non finisce qui: chi vuole e chi già sa, può partecipare agli allenamenti giovanili del mercoledì, dalle 17.30 sul campo Pian dei Cavalieri di Borgo Tinasso a Sanremo. Non mancate.