Home, Imperia — 12 febbraio 2014 alle 08:47

LARGO GHIGLIA, UN DISEGNO PER RICORDARE LA PICCOLA MICHELLE, MORTA A SOLI 6 ANNI – Le maestre: “Primo passo di un percorso, con l’ausilio di una psicologa, per superare una tragedia che ha segnato tutti profondamente”

Un disegno a testa per ricordare la compagna di classe che oggi non c’è più, strappata alla vita da un’infezione, probabilmente una meningite. Così i bambini della classe prima di Largo Ghiglia hanno ricordato la piccola Michelle, i cui funerali si terranno giovedì 13 febbraio alle 15.30 presso la Chiesa di San Giovanni Battista. I disegni sono stati appesi a […]

di Mattia Mangraviti

MURIDAMARE__Largo_Ghiglia_Workshop__640x480_

Un disegno a testa per ricordare la compagna di classe che oggi non c’è più, strappata alla vita da un’infezione, probabilmente una meningite. Così i bambini della classe prima di Largo Ghiglia hanno ricordato la piccola Michelle, i cui funerali si terranno giovedì 13 febbraio alle 15.30 presso la Chiesa di San Giovanni Battista. I disegni sono stati appesi a un grande cartello, affisso in classe. Un metodo per permettere ai bambini di esprimere, ognuno a suo modo, il dolore per una scomparsa improvvisa.
Un primo passo per superare una tragedia che ha segnato tutti – racconta a ImperiaPost la dirigente scolastica Gabriella Badano – Io stessa in tanti anni di lavoro non mi ero mai confrontata con una situazione simile. La bambina era a scuola sino a venerdì, stava bene, e ora non c’è più. Non è facile. Abbiamo già contattato una psicologa che assisterà i bambini, per un percorso da affrontare, insieme alle famiglie, in modo delicato. Lunedì qualche bambino, quando è arrivato a scuola, lo sapeva già, informato dai genitori. Ad altri lo hanno detto le maestre, con il maggior tatto possibile“.