Attualità, Home — 13 febbraio 2014 alle 15:50

SOSPETTA MENINGITE BATTERICA. ATTIVATA PROFILASSI A LARGO GHIGLIA. LA DIRIGENTE BADANO: “Mai un caso secondario nella nostra provincia. Lo hanno detto i medici Asl”

I bambini della classe prima di Largo Ghiglia e i bambini partecipanti a un incontro didattico nei locali della Biblioteca civica, accompagnati dai genitori, si sono recati ieri, mercoledì 12 febbraio, presso il reparto Malattie Infettive dell’Ospedale di Sanremo per sottoporsi alla profilassi come da protocollo dopo l’esito dell’autopsia sul corpo della piccola Michelle, 6 anni, morta a causa di […]

di Mattia Mangraviti

ospedale-san-remo

I bambini della classe prima di Largo Ghiglia e i bambini partecipanti a un incontro didattico nei locali della Biblioteca civica, accompagnati dai genitori, si sono recati ieri, mercoledì 12 febbraio, presso il reparto Malattie Infettive dell’Ospedale di Sanremo per sottoporsi alla profilassi come da protocollo dopo l’esito dell’autopsia sul corpo della piccola Michelle, 6 anni, morta a causa di un’infezione diffusa, probabilmente una meningite batterica. Insieme a bambini e genitori era presente anche la dirigente scolastica Gabriella Badano.
I medici dell’Asl hanno illustrato il perché della profilassi e il protocollo di intervento, procedendo anche alla somministrazione della terapia antibiotica specifica. Hanno tranquillizzato i genitori sul rischio di contagio, spiegando che in questa provincia mai si è verificato un caso secondario. Hanno inoltre specificato, viste le richieste di chiarimento dei genitori, che la profilassi è stata attivata a partire da martedì e non da lunedì perché, a differenza di altri casi, ma mancava un riscontro diretto sull’infezione“.

La dirigente Gabriella Badano ha inoltre aggiunto che la psicosi da contagio si è estesa anche ad altri istituti scolastici, in particolare la scuola elementare di piazza Calvi. Domattina invierò l’informativa inviataci dall’Asl con tutti i chiarimenti del caso, così che i genitori possano tranquillizzarsi.