Home, Sport — 14 febbraio 2014 alle 11:08

IMPERIA RUGBY – UNA DOMENICA CORAGGIOSA PER I GIOVANISSIMI DELL’UNDER 10 E UNDER 8: tutti i risultati

Domenica 9 febbraio, campo della Fontanassa a Savona. Un classico del rugby giovanile, nonostante allerte meteo e timori della vigilia. Arrivano i coraggiosi e creano già da piccoli una “land of the brave” in Riviera. Parliamo di under 10 ed under 8, con un arbitro d’eccezione, il tecnico federale Ulisse Becker. Va detto. Come ad Imperia, anche a Savona il […]

di Selena Marvaldi

rugby

Domenica 9 febbraio, campo della Fontanassa a Savona. Un classico del rugby giovanile, nonostante allerte meteo e timori della vigilia. Arrivano i coraggiosi e creano già da piccoli una “land of the brave” in Riviera. Parliamo di under 10 ed under 8, con un arbitro d’eccezione, il tecnico federale Ulisse Becker. Va detto. Come ad Imperia, anche a Savona il fango la fa da padrone. È vero che si pensa al rugby come ad uno sport in cui è quasi “inevitabile” grufolare fra la mota. Però è anche vero che lo sviluppo recente del gioco va verso le aperture, i passaggi, la velocità. Questo è ovviamente impedito da campi che ormai è necessario rinnovare, magari con un misto sintetico, come a Cogoleto o a Recco. Insomma, non così lontano, in fondo.

L’Imperia Rugby si presenta con la folta delegazione Under 10 composta da Riccardo Nunziata, Luca parodi, Roberto Faccio, Doria Miglietta Tobia, Valerio Orlandi, Gianluca Ramenzoni Leonardo Carli, Rapaglià Federico, Diego Giorgini, Nicolas Carrai e Mattia Bruno e aveva voglia di giocare. Purtroppo c’è stata una sola partita, contro i padroni di casa…maltempo e malanni di stagione non aiutano. In ogni caso anche il fango ha avuto un valore positivo: tutto sommato si cadeva sul morbido e poi c’era un bel sole e tutto il calore della classica ospitalità savonese.

Ci sono stati due incontri, validi più sul piano comportamentale che tecnico. Dato che, comunque, i giocatori sono risultati irriconoscibili a fine partita: tutti con divisa marrone bagnato !!! Imperia per la Under 8 ha portato Alessandro Arduino, Federico Benza, Alessio Faccio e Giulio Rappaglià, i quali hanno creato una mista con i piccini delle “Api di Mele” per incontrare Savona. Ecco lo spirito di unione tipicamente rugbistico a cui si sono uniti per onor di fango anche i tecnici Irene Ardoino, Enrico Abbo, Piero Binelli e Tonino Leone.