Cronaca, Home — 16 febbraio 2017 alle 11:28

IMPERIA. RIFIUTI ED ESCREMENTI NELL’ANDRONE DEL REPARTO DI NEFROLOGIA DELL’OSPEDALE. SGOMBERATI 6 CLOCHARD DAI CARABINIERI. L’ASL1:”ABBIAMO CONTATTATO LA CARITAS, È UN PROBLEMA DI CARATTERE SOCIALE”/IL CASO

Sono stati sgomberati 6 clochard dai locali dell’ospedale di Imperia.

di Redazione

OSP_CARITAS

Sono stati sgomberati 6 clochard dai locali dell’ospedale di Imperia. Da diverso tempo l’androne dei reparti di nefrologia e dialisi era utilizzato come un bivacco, ma la situazione è andata peggiorando con il passare del tempo, poichè il numero di clochard continuava ad aumentare e i locali iniziavano a riempirsi di rifiuti ed escrementi sul pavimento. Nonostante ogni giorno queste persone venissero allontanate, puntualmente facevano ritorno, non sapendo dove andare.

Nel momento in cui le responsabili infermieristiche hanno comunicato la situazione alla direzione dell’Asl, c’è stato l’intervento tempestivo dei Carabinieri, che hanno proceduto allo sgombero, ed è stata contattata la Caritas diocesana di Albenga, affinché si potesse dare una sistemazione ai senzatetto. 

“Abbiamo fatto tutte le azioni possibili e anche di più – spiega Gianluca Piatti dell’Asl 1poichè ci siamo anche occupati di sentire la Caritas di Albenga per trovare possibili soluzioni per queste persone. I clochard vengono allontanati ogni giorno, ma poi tornano. Questo quindi è un problema più ampio, di carattere sociale, e va trovato un modo per accogliere i senzatetto in qualche struttura”