Attualità, Home — 17 febbraio 2014 alle 14:59

CASO TRADECO – LO SFOGO DI UN DIPENDENTE CONTRO L’AMMINISTRAZIONE CAPACCI: “E questo è il risorgimento di Imperia? Svegliatevi, basta!” /VIDEO

Durante il sit-in di questa mattina sotto il Comune di Imperia ad opera dei lavoratori della Tradeco, uno dei lavoratori ha aspramente criticato l’amministrazione Capacci.  ”Tutti i mesi dobbiamo fare sta vita? Qui si crea un danno a tutta Imperia. Centocinquanta persone moltiplicato tre sono 450 persone che devono spendere, Imperia va giù e voi non ve ne accorgete. Ma […]

di Gabriele Piccardo

manifestante

Durante il sit-in di questa mattina sotto il Comune di Imperia ad opera dei lavoratori della Tradeco, uno dei lavoratori ha aspramente criticato l’amministrazione Capacci.

 ”Tutti i mesi dobbiamo fare sta vita? Qui si crea un danno a tutta Imperia. Centocinquanta persone moltiplicato tre sono 450 persone che devono spendere, Imperia va giù e voi non ve ne accorgete. Ma stiamo scherzando? Imperia va giù andate a vedere come sono ridotte le famiglie qui a Imperia. Se chiudiamo anche noi facciamo una pessima cosa, com’è possibile? E questo è il risorgimento di Imperia? Ma come si fa? Se chiudono altre aziende come fanno? L’Agnesi com’é? Ma stiamo a scherzare? Svegliatevi, basta! Siamo 45 mila persone, se tutti vanno giù che succede? Ma fatevi un po’ i conti”.