Cronaca, Home — 3 marzo 2017 alle 10:58

SUL FURGONE NASCONDEVA 150 PANNELLI SOLARI RUBATI, 41ENNE ARRESTATO DALLA POLIZIA STRADALE/L’OPERAZIONE

All’interno del mezzo, nascosti tra elettrodomestici e messerizie, gli agenti del comandante Gianfranco Crocco hanno
trovato i pannelli solari che, a seguito di ulteriori accertamenti, sono risultati rubati in un’azienda agricola di Lecce

di Redazione

collage_polizia_pannelli

Un 41enne di origine marocchina, Brahim Ibrachem, è stato arrestato dalla Polizia Stradale di Imperia perché trovato in possesso di 150 pannelli fotovoltaici risultati rubati. Nel dettaglio, l’uomo è stato fermato nella giornata di ieri, giovedì 2 marzo, sull’Autostrada A10 Genova-Ventimiglia, al km 71, nel comune di Andora, per un normale controllo, mentre si trovava a bordo del proprio furgone.

All’interno del mezzo, nascosti tra elettrodomestici e messerizie, gli agenti del comandante Gianfranco Crocco hanno trovato i pannelli solari che, a seguito di ulteriori accertamenti, sono risultati rubati in un’azienda agricola di Lecce.

Il 41enne è stato così arrestato con l’accusa di riciclaggio e tradotto presso il carcere di Imperia, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Con tutta probabilità, i pannelli solari erano destinati al mercato nordafricano.

 
 
 
ballottaggio