Home, Imperia — 4 marzo 2017 alle 13:08

IMPERIA. IL PARCHEGGIO “COPERTO” DELLA STAZIONE E’ UN COLABRODO. DAL SOFFITTO SPUNTANO CAVI ELETTRICI, GRONDAIE INESISTENTI E POZZANGHERE/ FOTO E VIDEO

Un sistema di captazione dell’acqua piovana quasi inesistente con cavi elettrici a vista sui quali scorre l’acqua.

di Redazione

stazione imperia

IMPERIA. “Inaugurazione all’italiana”. Così si può definire il taglio del nastro con il conseguente arrivo del primo treno alla nuova stazione di Imperia a seguito del termine dei lavori del raddoppio ferroviario. Dall’apertura al pubblico della stazione non passa giorno che gli utenti non segnalino disservizi e problemi strutturali. Non solo all’interno ma anche all’esterno della stazione, o meglio il parcheggio della stessa, piove causando disagi agli utenti.

Questa mattina, infatti, ha piovuto in città e i viaggiatori sono stati costretti a fare lo slalom tra le pozzanghere e la pioggia copiosa che cadeva dal soffitto. Un sistema di captazione dell’acqua piovana quasi inesistente con cavi elettrici a vista sui quali scorre l’acqua. Una situazione già denunciata ma rimasta lettera morta. Un intervento di chi di dovere è più che auspicabile.