Cronaca, Home — 5 marzo 2017 alle 18:46

IMPERIA. NUOTATORE RESTA 40 MINUTI IN BALIA DELLE ONDE PER IL MARE MOSSO. SALVATO DALLA GUARDIA COSTIERA/ I DETTAGLI

Ad accorgersi dell’uomo, un cittadino russo di 40 anni imbarcato su uno yacht attraccato nel porto turistico, un passante che ha subito chiamato il 1530.

di Redazione

17122283_10212685476191144_1211567140_o

Imperia. La motovedetta della Guardia Costiera della Capitaneria di Porto ha tratto in salvo questo pomeriggio, a largo della spiaggia il “Pennello”, un nuotare rimasto in balia delle onde per oltre 40 minuti. Ad accorgersi dell’uomo, un cittadino russo di 40 anni imbarcato su uno yacht attraccato nel porto turistico, un passante che ha subito chiamato il 1530. Sul posto è accorsa la motovedetta della Guardia Costiera che ha individuato l’uomo, situato a circa 200 mt dalla costa, e tratto in salvo. Il 40enne, infreddolito, è stato poi portato a riva sano e salvo. Sul posto anche i Vigili del Fuoco che hanno coordinato le operazioni di salvataggio dalla costa.