Cultura e manifestazioni, Entroterra, Home — 9 marzo 2017 alle 11:11

“LE VEGLIE DI ARMO”. AL VIA IL 14° CONCORSO DI POESIA DIALETTALE “POCHI MA BOI”/ ECCO COME PARTECIPARE

Il tema relativo al XIV concorso di poesia dialettale è “ Lassù gli ultimi testimoni di uno spazio vissuto la memoria maestra e risorsa”

di Redazione

le veglie di armo

Come tutti ormai sapete nel mese di novembre la Valle Arroscia è stata colpita da una violenta alluvione. Anche il nostro Comune ha subito ingenti danni ma nonostante ciò l’Amministrazione e la Pro Loco hanno deciso di presentare anche quest’anno la manifestazione culturale “Le Veglie d’Armo” avente come finalità il recupero, la conservazione e la valorizzazione della memoria orale e materiale.

Il nostro motto è “Pochi ma Boi” – Pochi ma Buoni -,…una piccola comunità ma motivata a raggiungere con tenacia gli obbiettivi preposti cercando di sopravvivere con le poche risorse disponibili e soprattutto contando sul volontariato della popolazione.

Il tema relativo al XIV concorso di poesia dialettale è “ Lassù gli ultimi testimoni di uno spazio vissuto la memoria maestra e risorsa”. La giornata conclusiva del concorso e relativa premiazione avverrà ad Armo domenica 30 luglio 2017.

REGOLAMENTO PER IL CONCORSO DI POESIA DIALETTALE

LA POESIA LIRICA (SCRITTA)

a. Ogni concorrente potrà inviare una sola poesia in dialetto della lunghezza massima di 40 versi.

b. Le poesie dovranno essere inedite e neppure in fase di pubblicazione; Si dovranno presentare DUE copie

1° copia deve essere indicato:

♦ titolo
♦ dialetto usato
♦ poesia in dialetto
♦ traduzione in italiano
♦ nome, cognome, indirizzo dell’autore, recapito telefonico ed e-mail

2° copia deve essere indicato:

♦ titolo
♦ dialetto usato
♦ poesia in dialetto
♦ traduzione in italiano

c. TEMA: “Lassù gli ultimi testimoni di uno spazio vissuto la memoria maestra e risorsa”

d. Ogni poesia dovrà essere preferibilmente scritta al computer (su una sola facciata) e inviata attraverso posta elettronica, in formato pdf al seguente indirizzo: comunearmo@libero.it; o in alternativa copia dattiloscritta in busta chiusa entro il 30 giugno 2017 al Comune di Armo, Via Montegrappa, 11—18026 ARMO (IM).

e.Il Comune organizzatore si riserva il diritto di utilizzare le poesie per mostre permanenti ed eventuale pubblicazione, senza fini commerciali. Ciò non costituisce un diritto, da parte degli autori, a ricevere un compenso.

f. La partecipazione al concorso è gratuita ed implica l’accettazione incondizionata di questo regolamento.

g. Il giudizio della giuria è insindacabile.

h. Salvo impedimenti particolari i premi vengono consegnati solo ai vincitori.

 
 
 
Primula nera live Bar 11