Cultura e manifestazioni, Home — 20 marzo 2017 alle 11:54

IMPERIA CANTA LUIGI TENCO. LUNEDÌ 20 MARZO ALLO SPAZIO CALVINO GLI “YEAR ’11″ RICORDERANNO IL CANTAUTORE GENOVESE /IL PROGRAMMA

A presentare la serata, dalle ore 21:00, l’attore Eugenio Ripepi, direttore artistico dell’evento insieme a Marika Amoretti

di Redazione

collage_tencocalvini

L’Associazione Culturale Imperia Musicale, in collaborazione con lo Spazio Calvino del Polo Universitario Imperiese, presenta “in Qualche parte del Mondo – Imperia canta Luigi Tenco”, in programma per lunedì 20 marzo, Spazio Calvino, ore 21:00. Ingresso libero

In occasione della ricorrenza del compleanno di Luigi Tenco, nel cinquantenario della sua scomparsa, tutta Italia rende omaggio all’indimenticabile cantautore genovese attraverso l’iniziativa “Luigi Tenco. In qualche parte del mondo” curata da Enrico Deregibus e Stefano Starace.

Dal 17 Marzo, da Milano a Lecce, decine di iniziative attraverseranno l’Italia e l’iniziativa farà tappa anche ad Imperia lunedì 20 marzo dalle 21, a valorizzare questa lunga settimana di concerti, letture e omaggi, con una serata tutta particolare e inedita: gli artisti liguri Year ’11, Seawards, Titti Guasco e Maurizio Abbo, Margherita Zanin e Geddo, interpreteranno dal vivo, nella cornice dello Spazio Calvino del Polo Universitario Imperiese, il repertorio di uno fra i maggiori esponenti della canzone d’autore in Italia.

Non è casuale ovviamente la scelta di omaggiare la nascita di Tenco proprio nell’anno del cinquantesimo anniversario della sua tragica morte: sarà infatti una settimana per ricordare la vita, e di conseguenza le canzoni, di Tenco, senza soffermarsi sulle circostanze della sua scomparsa.

A presentare la serata, dalle ore 21:00, l’attore Eugenio Ripepi, direttore artistico dell’evento insieme a Marika Amoretti. Durante la serata verranno raccolte offerte in favore di Sergio Salvagno, l’agronomo imperiese colpito da un razzo sparato dall’armatore americano William McInnes nel corso dello sbarco dei pirati durante la manifestazione delle Vele d’Epoca.