Home, Imperia — 20 marzo 2017 alle 07:38

IMPERIA. NUOVA STAZIONE. RIVOLUZIONE DELLA VIABILITÀ, IL COMUNE PENSA AL SENSO UNICO IN VIA ARGINE DESTRO/IL CASO

Senso unico in via Argine Destro, da monte a valle. Il Comune di Imperia pensa
a una vera e propria rivoluzione della viabilità nei pressi della nuova stazione dei treni

di Redazione

collage_arginesensounico_dx_2

Senso unico in via Argine Destro, da monte a valle. Il Comune di Imperia pensa a una vera e propria rivoluzione della viabilità nei pressi della nuova stazione dei treni.

Il traffico su entrambi gli argini, infatti, ormai da diversi è diventato ancora più caotico, con un conseguente aumento degli ingorghi e degli incidenti stradali, in particolare in prossimità degli incroci. L’amministrazione comunale, nella persona del Sindaco Carlo Capacci, assessore alla viabilità, dopo aver installato le bande sonore, sta appunto pensando all’istituzione del senso unico, anche per via della presenza del ponte della nuova ferrovia che garantirebbe la possibilità di passare dall’Argine Sinistro all’Argine Destro senza dover percorrere l’intero lungofiume. 

Capacci da mesi annuncia importanti modifiche alla viabilità in prossimità della nuova stazione e sembra si sia ormai arrivati alla svolta definitiva, anche se non sarà facile, per l’amministrazione, confrontarsi con la cittadinanza dopo le feroci polemiche seguite all’istituzione dei sensi unici in via Santa Lucia, via Scarincio e via Magenta.